di


Fope: a maggio l’acquisizione da parte di CoMo srl

Posticipato il termine ultimo per l’eventuale perfezionamento dell’operazione per avere una migliore visibilità sulla grave emergenza sanitaria in cui versa attualmente il Paese e sull’impatto che tale emergenza avrà sui risultati di Fope nell’esercizio in corso

La società di investimento CoMo (che fa capo a Claudio Costamagna e Andrea Morante) acquisterà il 71,2% del capitale dell’azienda orafa italiana per un valore di 35 milioni di euro (pari a 9,25 euro ad azione). L’operazione era prevista per il mese di Aprile 2020 ma, come hanno fatto sapere dal brand vicentino di gioielleria Fope in campo dal 1929, autrice dell’inconfondibile maglia Novecento “È stato concordato di posticipare il termine ultimo per l’eventuale perfezionamento dell’operazione dal 20 aprile al 20 maggio 2020. La decisione è stata presa per avere una migliore visibilità sulla grave emergenza sanitaria in cui versa attualmente il Paese e sull’impatto che tale emergenza avrà sui risultati di Fope nell’esercizio in corso. […] Entro tale data CoMo intende proporre la modifica di taluni termini e condizioni dell’operazione per riflettere il nuovo contesto economico dovuto al Covid-19”. Si legge ancora nella nota.

www.fope.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *