di


Fixing dell’argento, dal 15 agosto nuovo sistema automatizzato

Dopo 117 anni cambiano le modalità di individuazione del prezzo del metallo: per gestirla la LBMA ha scelto CME Group e Thomson Reuters

L’antico sistema del fixing dei prezzi dell’argento va in pensione, ma il costo del metallo va stabilito in modo trasparente e sicuro, così la London Bullion Market Association (LBMA) ha annunciato di aver scelto il CME Group e Thomson Reuters per fissare il prezzo giornaliero dell’argento attraverso una nuova procedura. Che sarà automatizzata, verificabile e sempre basata sul meccanismo dell’asta.

Dopo 117 anni via al nuovo corso a partire dal 15 agosto: terminato un lungo periodo di consultazione, seminari e sondaggi sulle modalità di individuazione del prezzo del metallo, CME e Thomson Reuters hanno battuto la concorrenza del London Metal Exchange, alleatosi all’ultimo minuto con Autilla, e anche quella di Bloomberg, Ice, Platts e Etf Securities.

CME Group fornirà la piattaforma del prezzo e la metodologia per il fixing, mentre Thomson Reuters fornirà amministrazione e governance. La LBMA sta sviluppando un processo di accreditamento per i partecipanti: gli aspetti legali di questa ripartizione delle responsabilità saranno stabiliti prima dell’avvio del nuovo sistema. Nel frattempo la LBMA lavorerà a stretto contatto con il gruppo CME e Thomson Reuters per preparare il meccanismo London Silver Price che sarà testato all’inizio di agosto.

“Sono lieto che ci sia un chiaro consenso di mercato per la proposta congiunta CME Group e Thomson Reuters – ha dichiarato l’amministratore delegato di LBMA Ruth Crowell -. La LBMA ha mediato nel processo di consultazione ed è grata per tutto il supporto, i commenti e le risposte che ha ricevuto da tutti i partecipanti”.

Dopo la storica modifica, anche il fixing dell’oro potrebbe subire un cambiamento simile, dopo l’annuncio da parte delle quattro banche proprietarie del sistema  – Barclays, HSBC, Société Générale e Scotiabank – di essere alla ricerca di un meccanismo automatico per il Gold Fix.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *