di


Firenze, le calzature Raspini lasciano il posto a Prada, Church’s e Car Shoe

Chiudono i due store di via Roma e via Por Santa Maria: il brand prosegue l’attività nel punto vendita di via Martelli

Chiudono i negozi fiorentini di Raspini via Roma e via Por Santa Maria e al loro posto apriranno un maxi store di Prada e Church’s e Car Shoe (entrambi marchi del gruppo fondato da Miuccia Prada). L’inaugurazione delle nuove boutique è prevista per il prossimo gennaio.

L’attività del brand del settore calzaturiero Raspini, fondato nell’immediato dopoguerra da Giovanna e Franco Ferrini, sarà interamente concentrata nel negozio di via Martelli, a due passi dal Duomo.  Negli anni Settanta accanto alle calzature ed agli accessori nei negozi cominciano a comparire anche prodotti di abbigliamento per uomo e per donna, proposti da giovani stilisti diventeranno star della moda, come Giorgio Armani.

Da sabato Raspini darà il via a una svendita di otto settimane, al termine della quale Prada inizierà i lavori per riprogettare ex novo i tre piani del punto vendita di via Roma, proprio di fronte al concorrente Gucci (senza rinunciare, però, allo store di via Tornabuoni).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *