di


Fiera di Vicenza, stabili i ricavi nel primo semestre

Nella relazione finanziaria, malgrado il numero differente di eventi del 2015, il trend si conferma pari a quello dell’anno precedente

1_VICENZAORO

Fiera di Vicenza, i ricavi del primo semestre 2015 raggiungono il livello del 2014, nonostante una diversa stagionalità degli eventi. La Spa veneta ha presentato all’Assemblea dei Soci la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015, che evidenzia il trend positivo degli ultimi anni della Società fieristica. Fatturato pari a circa 21,6 milioni di euro, un dato che raggiunge il livello del fatturato del medesimo periodo del 2014 (21,5 milioni), nonostante l’assenza del contributo dell’edizione primaverile di Vicenzaoro.

Fino allo scorso anno, infatti, la rassegna Vicenzaoro si svolgeva su tre edizioni (gennaio, maggio, settembre): quest’anno, in base al progetto di coordinamento del calendario fieristico italiano del settore orafo-gioielliero, supportato dal Ministero dello Sviluppo Economico, l’edizione di maggio non si è svolta. Nel 2015 la Società ha previsto infatti in calendario soltanto due manifestazioni orafe, una nel primo semestre, Vicenzaoro January, svoltasi dal 23 al 28 gennaio 2015, mentre la seconda, Vicenzaoro September, è in programma dal 5 al 9 settembre.

Il progetto di riordino e espansione vede però, nel 2015, lo svolgimento di un’altra edizione della rassegna all’estero, Vicenzaoro Dubai, organizzata da Fiera di Vicenza con il Dubai World Trade Centre dal 23 al 26 aprile 2015 nella città del Golfo, che fa riferimento alla Società DV Global Link, compartecipata dai due Azionisti. L’andamento positivo del fatturato del primo semestre 2015 è stato garantito dall’incremento dei ricavi derivanti dall’introduzione del nuovo format espositivo Vicenzaoro The Boutique ShowTM in occasione di Vicenzaoro January (+4,1 milioni di euro) e dei ricavi generati dalle Manifestazioni Lifestyle & Innovation (+1,7 milioni di euro).

matteo marzotto“I risultati dei primi sei mesi del 2015 evidenziano il buono stato di salute della nostra Società – ha detto Matteo Marzotto, presidente di Fiera di Vicenza (in foto a sinistra) –, che ha saputo in particolare gestire in modo stabile il nuovo assetto strategico delle Manifestazioni Jewellery. L’Esercizio 2015, infatti, riflette per la prima volta la presenza di due edizioni di Vicenzaoro svolte all’interno del Quartiere Fieristico Vicentino su base annua, invece dei tre appuntamenti presenti fino al 2014. Un nuovo assetto che non solo sta garantendo l’equilibrio economico e finanziario della Società, contribuendo a rispettare le previsioni di crescita del piano industriale, ma che rientra in un più ampio progetto strategico volto a rafforzare, con il lancio di Vicenzaoro Dubai, il profilo internazionale di Fiera di Vicenza. Siamo inoltre molto soddisfatti dell’andamento delle manifestazioni Lifestyle & Innovation svoltesi a Vicenza nel primo semestre, tramite le quali svolgiamo il ruolo di promotori, nonché ambasciatori, di diversi importanti settori del Well Done in Italy. I dati previsionali a tendere al 31 dicembre 2015/Forecast evidenziano un’importante crescita sia del fatturato complessivo, che della redditività della Società, in perfetta coerenza con il piano industriale sfidante varato dal Consiglio di Amministrazione garantendo agli Azionisti un solido assetto economico e patrimoniale”.

Quanto al 2014, Fiera di Vicenza ha chiuso il bilancio con 32,1 milioni di euro ricavi netti, in crescita del 2,9% rispetto al 2013. Con un team di 88 dipendenti, l’anno scorso ha organizzato direttamente 16 Manifestazioni internazionali e nazionali nei settori Jewellery e Lifestyle & Innovation.Circa 6.000 complessivamente gli espositori provenienti da distretti produttivi italiani e da circa 60 Paesi esteri, 35.000 i buyer delle Mostre trade della gioielleria provenienti da 121 Paesi, 530.000 il numero complessivo dei visitatori alle manifestazioni svoltesi in Fiera di Vicenza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale