di


Fiera Ambiente, bijoux e orologi in un’unica area

Accessories & Jewellery è la nuova categoria merceologica al salone Giving di Francoforte. La fiera celebra l’Italia, paese partner dell’edizione 2016, con una mostra

Francoforte_ambiente_giving

È il punto d’incontro e la principale piattaforma commerciale per il settore internazionale degli articoli da regalo: tra poco più di due settimane, dal 12 al 16 febbraio, si rinnova l’appuntamento con Ambiente, la fiera leader di Francoforte, che si presenta con una nuova categoria merceologica “Accessories & Jewellery”, che valorizza le sinergie all’interno del punto vendita.

Ad Ambiente aziende e buyer provenienti da tutto il mondo si incontreranno per presentare e scoprire tutte le novità presenti sul mercato, allacciare nuovi contatti e rafforzare le relazioni commerciali esistenti. Nel salone Giving i visitatori potranno trovare tutto ciò che oggi e in futuro rappresenta la perfetta idea regalo. Gli accessori moda, gli orologi e i gioielli sono tra gli articoli da regalo più richiesti: un trend sempre in crescita, secondo un recente studio al riguardo condotto da Messe Frankfurt e intitolato “Compagni inseparabili nella vita di tutti i giorni”. Dall’indagine emerge infatti che il volume di mercato di gioielli, orologi e personal accessories salirà da 9,6 miliardi di euro nel 2014 a 10,7 miliardi di euro nel 2019. Cifre tanto interessanti da far nascere in fiera la nuova categoria “Accessories & Jewellery”.

Francoforte_ambiente_giving

Saranno dunque riuniti nel padiglione 9.2, all’intero di un’unica area espositiva, gioielli preziosi e di produzione artigianale, bijoux, pietre preziose, articoli di pelletteria, borse, cinture e altri accessori moda, così come articoli per la cura personale e il wellness, nonché beauty accessories. Gli orologi sono destinatari dell’area tematica “Time Square”, mentre valigeria e accessori di viaggio saranno i protagonisti di “Traveller’s Point”.

Da prodotti trendy a idee regalo classiche, da beni di largo consumo a longseller: il salone Giving presenterà l’intera offerta mondiale del settore degli articoli da regalo per la prossima stagione. L’intera offerta produttiva destinata al commercio in grossi volumi, che include articoli da regalo e di cartoleria, beauty accessories, prodotti cosmetici e accessori moda, sarà riunita a Passage Gifts nei padiglione 10.0.

È l’Italia, tra l’altro, il paese partner di Ambiente 2016: dopo Danimarca, Francia, Giappone e Stati Uniti, è la volta del Belpaese, al quale la fiera dedica la mostra “Dolce Vita“Circa 400 aziende italiane protagoniste ad Ambiente  saranno celebrate con l’esposizione a cura della  designer Paola Navone, che presenterà un’ampia gamma di prodotti italiani caratterizzati da design innovativi e con elevati standard qualitativi e si troverà nel Foyer del padiglione 4.1.

Francoforte_ambiente_giving

“L’Italia è il ‘Paese Partner’ perfetto per Ambiente. Con Paola Navone abbiamo reclutato una top designer che porterà un pezzo di ‘Dolce Vita’ ad Ambiente – ha dichiarato Nicolette Naumann, vicepresidente di Ambiente/Tendence -. La milanese e cosmopolita Paola Navone presenterà nella mostra i prodotti che hanno reso famosa l’Italia come nazione esportatrice, tutto tassativamente nei colori della bandiera italiana verde, bianco e rosso – un vero tributo allo stile di vita mediterraneo”.

Il padiglione 4.1 il Café “Milano Milano“, anch’esso a cura di Paola Navone, inviterà i visitatori di Ambiente a fare una pausa in pieno stile italiano, mentre nel suo Cafè “Rimini Rimini” (padiglione 8.0), il designer industriale Giulio Iacchetti proietterà i visitatori nella speciale atmosfera di una tipica località di villeggiatura italiana. Oltre alla mostra speciale “Dolce Vita” e alle caffetterie in stile italiano, il programma ‘Paese Partner’ di Ambiente prevede un ricco calendario di eventi e una speciale giornata a tema che si terrà il lunedì della fiera, durante la quale i prodotti e le aziende italiane saranno poste al centro dell’attenzione dei visitatori.

www.ambiente.messefrankfurt.com

Francoforte_ambiente_giving


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *