di


Fibre tessili di recupero diventano gioielli e accessori a Milano

Dal 19 al 30 settembre alla Triennale la mostra Fashion In Fiber Recovery a cura di Bianca Cappello: inaugurazione il 18

Cento risposte tra abiti, accessori e gioielli di design in fibre tessili di recupero, vecchi tessuti riciclati realizzati da una selezione di studenti delle migliori accademie e università italiane: l’inaugurazione di Fashion In Fiber Recovery è in calendario il 18 settembre alla Triennale di Milano.

La mostra a cura di Bianca Cappello, che sarà visitabile dal 19 al 30 settembre, ha coinvolto Accademie di Belle Arti, Università e Scuole pubbliche di Formazione Superiore nel settore Arte, Design e Moda, nella scoperta delle fibre tessili e dei tessuti di recupero, collegandoli alla ricerca di nuovi codici di stile e di design. Promossa dalla provincia di Milano in collaborazione con Afol Milano, l’evento raccoglie le ultime esperienze del sistema Moda in tema di recupero di materie di scarto cui dare nuova vita. Le scuole e accademie iscritte sceglieranno l’opera migliore da presentare alla mostra itinerante Fashion In Textile Recovery, che si sposterà in prestigiose sedi istituzionali durante tutto il 2012. Gli abiti, gioielli e accessori sono realizzati da: Afol Moda Milano, Accademia di Belle Arti di Brera, Politecnico di Milano, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, Accademia di Belle Arti di Firenze, Accademia di Belle Arti di Frosinone, Accademia di Belle Arti di Foggia, Università Mediterranea di Reggio Calabria.

Dal 21 al 23 è di scena Fashion in Fiber Recovery Extention, “So Critical So Fashion”, presso i Frigoriferi Milanesi: nato nel 2010 e giunto alla terza edizione, dopo il successo del 2011 (3500 visitatori, 39 espositori e 110 giornalisti accreditati) So Critical So Fashion è il primo evento in Italia interamente dedicato ad un’ “altra moda”, fatta di saperi e principi etici, di tessuti biologici e tagli sartoriali, di prodotti a basso impatto ambientale creati da designer all’avanguardia e stilisti indipendenti. Durante So critical so fashion saranno esposte 10 opere del concorso, mentre la collezione completa sarà visibile alla mostra in Triennale.


1 commento

  1. Hello i am kavin, its my first occasion to commenting anyplace, when i read this article i thought i could also make comment due to this sensible post.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *