di


Fendi Ishine Limited Edition, la luce ispiratrice della linea

Vengono realizzati in Svizzera ma buongusto ed eleganza sono completamente nostrani. Prerogative Fendi, per l’esattezza. Talvolta è ingegno fantasioso ed accessibile (come nel caso della recentissima Capsule Collection Momento Fendi Flowerland), più spesso invece sono sofisticate divagazioni in pietre preziose ed oro, come nella Fendi Ishine Limited Edition, di soli 50 esemplari numerati.

F123434511C2P01_White_Internet_8321-minA proposito di numeri, la linea, che monta movimento al quarzo svizzero con funzioni ore e minuti, ne ha di veramente importanti: 75 diamanti incastonati sulla cassa in oro giallo o rosa 18 kt, per circa 1.35 carati, 45 sul quadrante, per altri 0.15 carati, un ultimo di circa 0,42 carati avvinghiato alla corona con 6 griffe in oro giallo 18 kt, per un totale di circa 1,92 carati, disposti concentricamente ad esaltare la  centralità del superbo decoro a mosaico fiorentino in madreperla bianca, lavorato artigianalmente.

F123534511C2P01_White_Internet_8327-minUna fantasmagoria di luce, vera ispiratrice della collezione, che magicamente muta colore e rifrazioni grazie ad un meccanismo brevettato: ruotando la corona a ore 3, sul quadrante potranno alternarsi, a scelta, tre combinazioni di gemme, con 12 diamanti bianchi, 12 zaffiri blu o 12 zaffiri rosa. In autentico alligatore nero semi-opaco, il cinturino è corredato da chiusura ad ardiglione in oro rosa o giallo 18 carati, pendant con la cassa.

F123434511C2P01_White_Internet_9089-min

www.fendi.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *