di


Federpreziosi, il 2012 non è finito: ecco le iniziative delle associazioni provinciali

A Oristano e a Genova rinnovo delle cariche; a Palermo un portale aggiornato sulle informazioni di settore

Il direttivo nazionale di Federpreziosi dopo il recente rinnovo delle cariche

Federpreziosi, sarà intenso almeno come i mesi appena trascorsi l’ultimo scorcio del 2012 per la Federazione nazionale impese orafe e orologiaie di Confcommercio. A novembre sarà tempo di tirare le somme del lavoro svolto e rinnovare le cariche sociali sia nella sezione di Genova, sia in quella di Oristano.

Rispettivamente il 12 e il 14 novembre si svolgeranno le assemblee degli operatori orafi delle due province: prima a Genova, presso la sede Ascom in Via Cesarea (con inizio alle ore 9) e il 14 a Oristano, alle 20.30, presso la Confcommercio in Via Mele. Gli incontri costituiranno l’occasione per un confronto sull’andamento del mercato e per fare il punto della situazione sulle problematiche in discussione anche in ambito legislativo.

Ci sarà naturalmente spazio per discutere degli sviluppi delle recenti proposte in materia di regolamentazione delle attività dei cosiddetti “compro oro”: agli appuntamenti prenderà parte il Direttore di Federpreziosi, Steven Tranquilli.

Intanto, entro fine anno sarà on line la versione completa del nuovo sito dedicato alla realtà orafa palermitana (per ora è pubblica una “edizione” vetrina all’indirizzo www.assorafipalermo.it): nel giro di un mese il portale fornirà informazioni aggiornate, strumenti e proposte per il settore. Curato da Roberto Baleste e da Giuseppe Ciulla, una delle menti del progetto è Salvatore Ciulla, segretario dell’associazione orafa palermitana. Grande l’impegno del presidente Silvano Barraja e del direttivo provinciale affinché il progetto diventasse realtà nel tempo più breve possibile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA