di


Federpreziosi e Federazione Orafi Campani: Appello per il Sannio

Le due associazioni di categoria invitano a una solidarietà concreta per cittadini e imprenditori delle zone campane colpite dall’alluvione

Benevento

Centinaia di milioni di danni, un disastro sotto gli occhi di tutti che ha coinvolto cittadini e aziende con paesi isolati e strade distrutte: sono le conseguenze dell’alluvione del 15 ottobre nel Sannio, nel cuore interno della Campania. A unirsi all’appello di molte associazioni di categoria, anche Federpreziosi Confcommercio e la Federazione Orafi Campani che hanno lanciato la campagna di aiuti per il beneventano.

L’obiettivo è dare un supporto concreto a cittadini e  imprenditori così pesantemente colpiti dall’alluvione per assicurare sostegno a chi ha perso tutto e da solo non è in grado di risollevarsi. Si stanno moltiplicando gesti significativi e iniziative di solidarietà per una Regione in stato di emergenza: allagamenti, ponti distrutti, centinaia di senza tetto, previsioni meteo allarmanti secondo le quali i problemi potrebbero ulteriormente aggravarsi. “È importante far sentire quanto si è vicini con espressioni di solidarietà ma anche materialmente”, si legge nella nota congiunta Federpreziosi – Foc.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *