di


Federorafi, domani ad Arezzo focus sull’innovazione

Alle 17.30 convegno con Confindustria Toscana Sud: sarà presentato il nuovo studio “Esportare la dolce vita” con analisi del settore fino al 2021

Oro_gioielli_economia

Innovazione e Social Marketing“, questo il tema del convegno organizzato per domani 4 ottobre ad Arezzo, nella sede di Confindustria Toscana Sud (Delegazione di Arezzo – Via Roma, 2) da Confindustria Federorafi. Un incontro che è anche occasione per presentare il nuovo studio “Esportare la Dolce Vita” del Centro Studi di Confindustria, con le stime aggiornate e un focus speciale sul settore dei gioielli, con un’analisi delle importazioni nei nuovi mercati fino al 2021.

In tutto il mondo ci saranno 212 milioni di “nuovi ricchi” in più nel 2021 rispetto al 2015: la domanda dei “nuovi ricchi” porterà le vendite italiane di BBF nei mercati emergenti a raggiungere i 15 miliardi di euro nel 2021, 4,5 miliardi in più rispetto al 2015. Questi ed altri temi saranno analizzati da Giordana Giordini, presidente Sezione Oreficeria e Gioielleria Confindustria Toscana Sud; Ivana Ciabatti, presidente Federorafi; Luca Paolazzi, Direttore Centro Studi Confindustria.

A seguire, le opportunità di finanziamento per il settore orafo saranno analizzate da David Sarri, Consulente Ricerca e Innovazione- Confindustria Toscana Sud; l’aspetto legato alle nuove frontiere della comunicazione sarà invece affrontato da  Maurizio Masini, Università di Siena, Facoltà di Scienze della Comunicazione. Al termine del dibattito, le conclusioni sono affidate alla presidente Ciabatti.

Per confermare la propria presenza utilizzare il seguente indirizzo e-mail: [email protected] e in c.p.c. [email protected]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *