di


Federdettaglianti, si fa sempre più solida la collaborazione con Valenza

Si rafforza il legame tra la Federazione Nazionale dettaglianti orafi Confcommercio e l’Associazione Orafa Valenzana: l’edizione autunnale della fiera piemontese sarà il prossimo banco di prova di una collaborazione che già lo scorso anno ha dato i primi risultati nella crescita della clientela retail nazionale.

L’obiettivo è, secondo Bruno Guarona, presidente dell’Aov, quello di “mettere a fuoco tempestivamente linee di collaborazione fattiva”. “I due organismi stanno valutando collaborazioni di sistema basate su azioni di carattere strategico – precisa Franco Fracchia, responsabile fiere e promozioni – che verranno definite a breve in un incontro fra i due direttivi”.

Durante Vicenzaoro First è già avvenuto un primo incontro, al quale hanno partecipato per l’Aov Guarona e a Fracchia, per la Federdettaglianti il direttore Steven Tranquilli e Fulvio Pertica, coordinatore della commissione nazionale per i rapporti con i fabbricanti orafi.

“Occorreranno idee importanti e un impegno più mirato – ha commentato Pertica – per far sì che quei compratori, e non solo, che abitualmente frequentano le numerose fiere italiane e estere, dove già si trova la maggioranza degli espositori valenzani, si sentano attratti. Le iniziative rivolte agli operatori professionali sviluppate positivamente in occasione di Valenza Gioielli 2010, dovranno essere ulteriormente rafforzate e ampliate, facendo in modo che non sia solo un viaggio mirato all’acquisto, che rimane lo scopo primario, ma l’occasione per incontrarsi e confrontarsi in uno dei contesti che oggi rappresenta il fiore all’occhiello della categoria sul territorio”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *