di


Federdettaglianti, ricostituita l’associazione orafi gioiellieri di Trapani

È stata ricostituita l’Associazione Orafi Gioiellieri di Trapani in ambito Federdettaglianti-Confcommercio Imprese per l’Italia. Per il ruolo di presidente, i cinquanta operatori attivi nel capoluogo siciliano hanno scelto un giovane imprenditore, Danilo Gianformaggio, gioielliere di terza generazione.

«Fra gli obiettivi prioritari del nuovo gruppo direttivo – ha dichiarato il neo-eletto presidente – c’è senza dubbio quello di ricreare soddisfacenti livelli di visibilità e rappresentatività in ambito locale, e non solo». L’intenzione è quella di ripartire da zero coinvolgendo l’intera provincia con interlocutori attivi nei centri principali.

Danilo Gianformaggio

«Occorre aumentare il livello dell’informazione, necessariamente a due vie – ha spiegato Gianformaggio -. Credo che una conduzione collegiale non si possa realizzare solo aumentando il numero delle riunioni, ma debba sopratutto alzare il livello della condivisione della conoscenza dei temi, della discussione degli stessi e della suddivisione dei compiti».

Formazione, informazione e cultura del gioiello: questi i punti principali del programma di Danilo Gianformaggio. Il primo, per puntare ad un aggiornamento tecnico, imprenditoriale, manageriale e professionale. In secondo luogo, l’informazione come utilizzo delle potenzialità delle “rete” al fine di intensificare la comunicazione tra l’Associazione ed i colleghi attraverso la trasmissione di notizie riguardanti il comparto. Infine, la valorizzazione dell’impresa, della cultura e della storia che fanno da background al prodotto.

«Dobbiamo saper narrare il gioiello raccontandone la storia – ha dichiarato – intesa come cultura, la manifattura, la selezione delle materie prime che lo compongono, l’attenzione per ogni dettaglio e l’incessante ricerca creativa». In tal senso, la ricostituita Associazione ha in programma di attivare sinergie con la Scuola Orafa e del Corallo di Trapani e il Museo Pepoli, e altre realtà istituzionali del territorio come il Liceo Artistico e il Conservatorio di Trapani, ma anche con le realtà museali dell’intera provincia.

Giuseppe Aquilino

«La rinascita dell’associazione – ha commentato Pino Pace, presidente della Confcommercio Trapani – consentirà anche ai dettaglianti orafi trapanesi di affrontare le sfide del cambiamento con un entusiasmo adeguato alle difficoltà della fase economica che stiamo vivendo».

Anche il presidente nazionale della Federdettaglianti Giuseppe Aquilino ha espresso soddisfazione. «Siamo entusiasti degli esiti positivi delle nuove forme di dialogo avviate con i colleghi che si sentono rappresentati dall’organizzazione – ha sottolineato -, nell’intento di fare della Federazione stessa una squadra di operatori determinati a imporsi come protagonisti del mercato e rifiutando di subirne passivamente i problemi».

2 commenti

  1. Rodolfo Santero says:

    Sig Presidente Danilo Gianformaggio,
    complimenti per la riattivazione dell’l’Associazione Orafi Gioiellieri di Trapani ,”il fare squadra” oggi non è facile , e il far fare squadra lo è ancora di più !, e con la sua nomina a Presidente si vede che deve essersi impegnato molto, bravo.

    Nel suo ricco programma ,cita anche se in ultimo , ma lei ben sa che è la prima voce ed è la più importante nel “Made in Italy ” , -la CREATIVITA’- specialmente quella dedicata “al prodotto orafo” che necessita di molteplici competenze , che altri settori creativi e più tenologici ci invidiano .

    Negli impegni enunciati si vede il percorso per riuscire a dare ad ogni suo Associato ,la formazione o l’affiancamento di professionisti.
    Quindi l’opportunità di poter avere anche una collaborazione, consulenza ad ok , “personalizzata alla sua realtà di mercato”.
    Nella realizzazione dei Gioielli da parte di un progettista orafo, o di un team di progettisti di gioielli , che sia variegato per competenze e specializzazioni , etc..,è un’opportunità fattibile con i Designer dell’ADOR.
    …ma ora stiamo già lavorando ,… rimanendo a sua disposizione per maggiori dettagli Le rinnovo le ns felicitazioni e ….Le Auguriamo buon lavoro.
    Cordialmente
    Rodolfo Santero
    Presidente ADOR
    http://www.ador.it


  2. Giovanni Galluffo says:

    Presidente i mie sentiti auguri e buon lavoro!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *