di


Fashion Factory, il nuovo evento milanese che ospita il futuro dell’accessorio

Nata su impulso di MiNEXT Week in Fashion la rassegna si svolgerà dal 22 al febbraio e ospiterà circa 35 marchi tra gioielli, occhiali, pelletteria e orologi

Tra pochi giorni al via FASHION FACTORY Accessories Event: debutterà durante le sfilate Autunno Inverno 2014/15 dal 22 al 24  la prima edizione del nuovo format in una location  inedita, progettato per rafforzare, con nuova visione, il sistema moda a Milano. Nata su impulso di MiNEXT Week in Fashion (Fuori Salone della Moda), l’evento su iniziativa e finanziamento privato, FASHION FACTORY Accessories Event è un’ulteriore testimonianza delle contaminazioni tra Moda, Cultura e Design per il futuro della città.

Precise le coordinate della rassegna: un tema chiaro, l’accessorio moda di ricerca, un timing strategico in concomitanza con le sfilate, un forte lavoro di scouting che concentri la proposta su voci interessanti e nuove. Simbolica anche la sede: l’evento sarà ospitato nel padiglione pop-up   MiNext, 3mila metri quadrati in una struttura mobile, affacciati su Piazza Gae Aulenti.   Un “ponte”  ideale  tra  il quartiere  storico dell’artigianato, delle botteghe antiche così come dei concept store più evoluti, che ha il suo culmine nell’orizzonte di Porta Nuova.

Promosso da  Francesco Saldarini, presidente del comitato MiNext,  con il supporto di Patricia Lerat, consulente internazionale specializzata nel  settore dell’accessorio alto di gamma, FASHION FACTORY Accessories Event vuole sottolineare la vitalità creativa di un segmento composto da micro imprese artigiane. Un’alternativa alla standardizzazione di prodotto, un’opportunità di raccontare la “bellezza del fatto a mano”.

FASHION FACTORY Accessories Event, che verrà presentato la prossima settimana alla presenza di personalità illustri e istituzionali, è quindi anche l’incontro tra le due nazioni protagoniste nella moda, Italia e Francia, accomunate nella cultura del savoir faire, delle nicchie d’eccellenza, del prodotto frutto di etica e rispetto.

Sono già 35 i marchi che hanno scelto di partecipare a FASHION FACTORY Accessories Event, di cui il 36% di provenienze estere. Un rendez-vous  tra Creatori di scarpe, borse, cappelli, gioielli, selezionati secondo il “peso specifico” nella composizione del look. Un  salotto esclusivo già pronto a replicarsi a Settembre, per la seconda edizione durante le sfilate Spring – Summer.

Tra gli espositori di gioielli, Aprosio, Chiara Zanetti, Clementine Henrion, Thomas V e Ziio. Presenti anche marchi di borse, calzature, eyewear e orologi. L’occasione che rafforza l’attitudine al talent scouting è lo spazio contiguo, dedicato alle creazioni prêt-à-porter di 11 giovani designer  italiani selezionati dalla Camera Nazionale della Moda Italiana e ospitati da MiNEXT.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *