di


Faraone ritorna in via Montenapoleone

Faraone, la storica gioielleria milanese riaprirà le sue porte nella prossima primavera. Un nido di lusso che ha servito nei suoi 56 anni di storia nomi dell’alta aristocrazia e della grande borghesia, perché nelle sue vetrine brillavano gioielli da sogno e pietre grandi come uova, come lo smeraldo da 66 carati appartenuto allo Zar Nicola II.

E sarà proprio Cesare Settepassi – l’amministratore delegato della Tiffany Europa che nel dopoguerra strinse un sodalizio con il marchio Faraone -, a rimetterla “nel posto che gli spetta, in quella strada e nella storia di Milano”, riprendendo quel cammino interrotto nel 2001, quando la boutique Faraone scomparve da via Montenapoleone.

Il progetto è già pronto, pochi mesi ancora e la bellezza del gioiello artigianale ed esclusivo potrà nuovamente mostrarsi nel salotto Lombardo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *