di


Fani, linee che invitano a sognare

Da laboratorio artigianale ad impresa solida e dinamica. Fani è il risultato di una corretta scelta imprenditoriale che vanta l’esperienza di un team di professionisti fortemente motivati. Una grande struttura organizzativa.

Con la consapevolezza di una dovuta innovazione sa adeguare le sue collezioni ai tempi proponendo forme sorprendentemente moderne ed attuali immaginando un diktat giocato sulle antinomie forza/delicatezza, vuoto/pieno. Ogni suo gioiello è un’opera singola, un modello brevettato e garantito a tutela della clientela, un Made in Italy presente negli spazi più esclusivi dell’alta gioielleria e nelle più importanti boutique italiane ed internazionali.

Per Fani la creatività della designer Maria Grazia De Rossi Bonifazi sa evocare la natura in forme vitali e seducenti, avvicinare più mondi accessori che trovano posto in oggetti segnati nel carattere da quel quid che li rende amabili. In lei c’è l’esperienza di chi sa guardare alla donna con una diversa ammirazione, con quel rispetto che ne sa cogliere la vera essenza e trasformare in realtà i suoi desideri. Ecco, allora, chi la donna la dipinge, la canta, la scolpisce, chi, invece, come Fani sa farla ancora più bella con un gioiello. Per un bel sogno ad un costo competitivo, nella linea diamanti NY nai inserisce il particolare per esaltarne il valore e così, come in un suggestivo trompe l’oeil, sette gemme si accostano dando vita ad un solitario di grande caratura dalla luminosità emozionante.

Parure della linea Goa

Nella collezione Goa, invece, rompe lo schema con un elemento addizionale che si integra perfettamente nell’intaglio: piccole virgole che si rivestono di diamanti contrastando il giallo dell’oro. E quando abbandona il nitore per un’esplosione di colore, quello vivace della rubellite prende il sopravvento su una cornice di smeraldi reinventando la struttura nell’anello in oro rosa. Un fascino dato anche da piccole finezze, piccoli vezzi come l’anellino che si schiude tra le maglie della catena o la chiusura dei ciondoli intercambiabili che si maschera da grazioso cerchio nella parure dominata da un avvolgente bracciale a manchette.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *