di


Falsi ma belli. Il gioiello d’imitazione 1900-1940

alcuni dei oggetti in mostra

Dal 29 marzo al 15 maggio 2011 il Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti decorative, il Costume e la Moda dei secoli XIX e XX racconterà i mutamenti di una società che già agli inizi del ventesimo secolo rincorreva il consumismo, specie nei generi di lusso. L’esigenza di adeguarsi ai repentini mutamenti di mode e di stili diede allora grande respiro alla bigiotteria che grazie all’uso di materiali simil preziosi riusciva ad assecondare i capricci dell’epoca con contenuta spesa.

Gli ornamenti appartenenti a Nicoletta Pietravalle, giornalista, scrittrice, fondatrice e Presidente della Sezione Molise dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, nonché curatrice della mostra, saranno gli attori, oggetti di artigianato di alto livello che con civetteria metteranno in primo piano la società degli anni passati. Oltre a collane, bracciali, orecchini, spille, fibbie, cinture, portacipria e borsette l’evento vedrà anche la presenza di fotografie, cartoncini pubblicitari e cartoline d’epoca per rendere più particolareggiato l’ideale femminile estetico e comportamentale dell’inizio ’900.

L’inaugurazione si terrà il 29 marzo 2011 alle ore 18.00.

Collana a parure e parure in metallo smaltato

Per informazioni 06 42824074, e-mail: [email protected]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *