di


Fabergé, una caccia al tesoro in giro per Londra

Una caccia al tesoro davvero sui generis, perché a Londra si va alla ricerca di … uova. Naturalmente non quelle naturali, ma 209 uova progettate e decorate da rinomati artisti, stilisti e gioiellieri internazionali. Non è difficile immaginare che dietro questa insolita caccia al tesoro intitolata “The Big Egg Hunt” ci sia Fabergé, la storica casa di gioielleria russa fondata nel 1842.

In palio il Diamond Jubilee Egg, uovo della collezione matelassé in oro rosa con 60 gemme incastonate (una per ogni anno di regno della regina), dal valore di circa 100mila sterline. Su ognuna delle 200 uova, sparse nei principali quartieri di Londra – i giocatori avranno a disposizione delle mappe con tracce e indicazioni -, c’è una parola che va spedita via sms al numero 80001 (entro il 3 aprile).

Il costo dell’invio del messaggio è alto perché i proventi del gioco andranno in beneficenza, alle associazioni Action for Children e The Elephant Family. Più se ne trovano, maggiori sono le possibilità di vincere. Ma si può essere protagonisti di questa iniziativa anche partecipando all’asta che metterà in palio le uova – tra le quali pezzi realizzati da Mulberry, Sir Ridley Scott, Zandra Rhodes, Diane Von Furstenberg, Marc Quinn, Bruce Oldfield, i Chapman Brothers, Theo Fennell, William Curley, Candy and Candy, Zaha Hadid, Bompas and Parr, Polly Morgan e Tommy Hilfiger – e una collana prodotta da Fabergé per l’occasione. Sul sito http://www.thebigegghunt.co.uk/ tutte le mappe e i dettagli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *