di


Extra 1948, la storica Collezione della Festina è più in forma che mai

Uno stile che si impose per sobrietà e classe, lineare nel modo di concepire la vita come nella propensione ad indossare accessori privi di clamore, belli perchè semplicemente belli. Siamo agli inizi degli anni ’50, distinzione è sinonimo di qualche dettaglio ben azzeccato (e ben portato) e voilà il gioco è fatto.

orologio-festina-extra-lady_bianco
Festina Extra Lady bianco

Poco ma buono, perchè il troppo stroppia, e questo al di là delle epoche. Tenendo fede a questi princîpi, Festina riprende una propria storica Collezione, la mitica Extra 1948, ripresentandola più in forma che mai. Tre i modelli, uno da uomo e due da donna, accomunati dall’essenzialità delle linee e dai colori tenui dei quadranti custoditi dal vetro appena arrotondato prima che affondi nella lunetta.

orologio-festina-extra_gentleman_bianco
Festina Extra Gentleman bianco

Gentleman è dedicato a lui, con cassa d’acciaio di 36 mm e quadranti nei toni del blu, rosa antico ed argento, assicurato al polso con bracciale in acciaio, pelle o maglia milanese. Per lei, invece, il Lady ed il Lady XS, differenti soprattutto per dimensioni della cassa, rispettivamente di 29 e 20 mm., oltre che per il cinturino, che per il Lady e disponibile in pelle, maglia milanese e bracciale d’acciaio, mentre il Lady XS non prevede la maglia milanese.

orologio-festina-extra-lady-xs_bianco
Festina Extra Lady XS bianco

Il movimento è unico, al quarzo, per i tre modelli. “Gentleman” lo vedremo al polso dell’attore scozzese Gerard Butler, scelto da Festina come brand ambassador anche per questa sua ultima Extra 1948.

www.festina.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *