di


Esposito Semilavorati, countdown per l’apertura al Tarì

Dalla bottega artigianale all’attuale dimensione aziendale, con tanto di riconoscimenti per i risultati raggiunti e lo spessore del profilo manageriale. Un percorso meticoloso, coerente e soprattutto graduale, tappa dopo tappa Esposito Semilavorati l’ha fatto tutto, nella piena consapevolezza che cinquant’anni d’esperienza nel prestigioso settore orafo partenopeo erano un valore aggiunto di cui fare tesoro.

Esposito SEMILAVORATI 1-min

Il brand si fonda con assetto aziendale nel 1992 e si posiziona oggi tra i più qualificati player per quanto riguarda la produzione di semilavorati, montature e chiusure, anche con design personalizzabile con progettazione CAD, il tutto riservato esclusivamente agli addetti del comparto, a cui viene assicurata la realizzazione di ogni tipo di richiesta.

 

esposito SEMILAVORATI 2-min

Prossimi obiettivi della Esposito Semilavorati saranno l’ampliamento dei mercati di riferimento e la proiezione dell’azienda su quelli esteri. Per attuarli, è prioritaria la collocazione della struttura in ambiti che garantiscano adeguata risonanza al progetto, per cui è in programma un’imminente apertura al Tarì di Marcianise. Centro d’Arte e Tradizione Orafa di primaria rilevanza internazionale, vi operano oltre 500 aziende che sperimentano e pongono in essere strategie per rimarcare che la cultura del gioiello è un’imprescindibile risorsa del nostro migliore artigianato.

La nuova sede del Tarì sarà inaugurata nel prossimo settembre al modulo 140.

www.espositosemilavorati.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale