di


Entra nel vivo la Latin America Diamond and Jewelry Week

Inaugurata ieri la seconda edizione dell’evento che si svolge a Panama City nel World Jewelry Hub: espositori e buyer da oltre 20 paesi

Panama_inaugurazione Diamond and Jewelry Week
Ali Pastorini (terza da destra), Senior Vice President del World Jewelry Hub, e Judy Meana (terza da sinistra), Vice Presidente del World Jewelry & Diamond Hub. Accanto a loro, ballerine nell’abito panamense tradizionale

Ha preso il via ieri la seconda edizione della Latin America Diamond and Jewelry Week, l’evento trade organizzato a Panama City all’interno del World Jewelry Hub. Presenti all’inaugurazione rappresentanti del governo e dell’industria, che hanno dato via alla kermesse con espositori e buyer provenienti da oltre 20 paesi. Ospite d’onore alla cerimonia di apertura Nestor Gonzalez, Vice Ministro del Commercio di Panama: nel suo discorso, ha reso omaggio al Centro, che – ha detto – contribuisce direttamente alla sviluppo del commercio nazionale e regionale.

Delineando il programma della seconda edizione della rassegna, che comprende sessioni commerciali al piano di trading e negli uffici del Centro oltre a seminari informativi e la prima asta di diamanti e gioielli, Mahesh Khemlani, presidente del World Jewelry & Diamond Hub, Panama, ha sottolineato il ruolo chiave che la tre giorni può giocare nell’attività del commercio di gioielli e pietre preziose in America Latina. “Ci auguriamo che questi eventi unici consolideranno il World Jewelry Hub come destinazione privilegiata per gli affari relativi a diamanti, gioielli, pietre preziose e orologi”, ha detto.

Oggi alle 14  (ora locale), la prima asta latino-americana di gioielli e orologi, organizzata da JTD International, membro residente nell’Hub di Panama. Domani terzo e ultimo giorno della rassegna con altri seminari di approfondimento con il viceministro di Panama per gli affari multinazionali e la cooperazione Maria Luisa Navarro. Presenti anche Miguel Cotero, past president della Camara de Joyería Jalisco in Mexico, e Mario Fontalvo, a capo delle Jewelry Cluster Initiatives della Bogota Chamber of Commerce, Colombia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *