di


Elite Bijoux, il Made in Italy che viaggia

Parte venerdì il tour fieristico alle principali fiere italiane ed europee del brand di Rimini: da Vicenza a Milano, da Monaco a Roma passando per la Campania

 

La sua produzione premia sempre la malleabilità dell’argento, che si unisce alle pietre naturali e ai cristalli in infiniti rimandi di luce e colore. Elite Bijoux, il brand nato a Rimini da un’intuizione di Ivan Montanari, continua la sua ascesa nel mondo dei gioielli con pezzi sorprendenti, vistosi, importanti. Come la collana a cerchi realizzata con agata blu alternata a elementi in argento rodiato.

A chiudere questo gioco di forme circolari, un medaglione finale in argento con pietre Swarovski blu, creato, come ogni singolo elemento del collier, nel laboratorio dell’azienda, utilizzando esclusivamente prodotti italiani. Un brand in grado di dialogare in maniera costante con il mondo del dettaglio, come dimostra la lunga serie di rassegne di settore che già a partire da venerdì coinvolgerà Elite Bijoux in un vero e proprio tour fieristico.

Si comincia con Vicenza, dove l’azienda esporrà al Palakiss dal 22 al 27 gennaio (Sala turchese pad. 129-130), per poi spostarsi dopo pochi giorni a Homi Milano, a Rho, dal 29 Gennaio al 1° febbraio (padiglione 1 stand D02 – E01). A febbraio, dal 12 al 15, sarà la volta di Inhorgenta, a Monaco, per poi tornare in Italia, a Marcianise (Ce), al Tarì Bijoux, dove l’azienda sarà presente al Padiglione Smeraldo, stand E40. Nel corso dell’anno Elite Bijoux sarà anche a Sabo Roma (16-18 Aprile), OroArezzo (7-11 Maggio) e Chibi (13-16 Maggio).

www.elitebijoux.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA