di


Eberhard & Co., storia di pionieri

Libro Eberhard & Co. 130 anni - L'arte di sfidare il tempo INTERNO (1)-minStoria di lungimiranza e di audacia, di passioni e visioni pionieristiche. Eberhard & Co. festeggia 130 anni di ininterrrotta attività e li suggella in un libro, “L’arte di sfidare il tempo”, a firma di Giosuè Boetto Cohen, giornalista del Corriere della Sera, scrittore, autore e regista di programmi RAI culturali e divulgativi.
Immagini varie libro 3-minUna narrazione densa di tappe prestigiose, di virate ardite (1970, il quarzo impone una rivoluzione epocale) ma soprattutto costellata da innovazioni prodigiose, che hanno lasciato tracce indelebili in ambito d’alta orologeria. Tra le tante: il lancio del primo cronografo da polso nel 1919, corredato da contatore delle ore nel 1938; quindi il 1942, con il lancio dell’Extra-Fort, collezione iconica della Maison. Nel 1992 vine invece presentato il mitico “Tazio Nuvolari”, poi via via fino ai nostri giorni, a 130 anni esatti da quando Georges-Lucien Eberhard fonda La Manifacture d’Horlogerie Eberhard & Co. a La Chaux-de-Fonds, nel Jura svizzero.
Si festeggiano successi e traguardi, come essere riusciti a corredare il Chrono 4 (in versione celebrativa con edizione limitata a 130 esemplari) di un ponte superiore in vetro zaffiro trasparente, di appena 3 decimi di millimetro, che consente di spiarne il dispositivo brevettato “…che lo rende unico al mondo”.
Immagini varie libro 2-minE’ storia di coraggiosi capitani d’impresa, che si lega indissolubilmente alle vicende del XX secolo, e principalmente alle figure di tre uomini eccezionali, i cui destini si incrociano con quelli di un orologio della Manifattura: Mario Rossetto, comandante del sommergibile Finzi durante la Battaglia dell’Atlantico nella Seconda Guerra Mondiale, Publio Magini, eroe della trasvolata Roma-Tokyo del 1942, e Tazio Nuvolari, fuoriclasse dell’automobilismo mondiale.
Supera disastrosi eventi bellici, la grande depressione degli anni ’20, adotta le migliori strategie per affrontare nuove sfide e le improvvise accelerazioni del progresso tecnologico, ed infine Eberhard & Co. arriva ad oggi, con smalto inossidabile ed una distribuzione worldwide ancora più salda.
L’opera, edita da Rizzoli in inglese ed in italiano, è nelle librerie da dicembre.

La Maison-minwww.eberhard-co-watches.ch


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *