di


Eberhard & Co., è Gilda la protagonista al femminile

In principio fu l’uomo, e poi la donna. E così è stato anche per la maison svizzera Eberhard & Co.

Dopo oltre un secolo di dedizione per lo più al mondo maschile, la manifacture elvetica è tornata con un memorabile modello per le signore. Gilda è l’ultima collezione femminile di Eberhard & Co., lanciata sul mercato in novembre con una serie di modelli e poi arricchita, a Baselworld, da un nuovo esemplare con diamanti.

Disponibile in acciaio o in oro rosso 18 ct (impermeabili rispettivamente fio a 5 o 3 atmosfere): i più raffinati sono arricchiti da un quadrante in madreperla o impreziosito da diamanti, ma ce n’è per tutti i gusti.

Alcuni presentano due soli numeri romani, le ore 5 e le ore 11, e quand’è così, sono tempestati di diamanti o colorati in tinta col cinturino; altri solo i numeri pari, con un fondo ellittico che protegge il marchio dalla sovrapposizione delle cifre.

La linea in acciaio si riflette nell’impatto fresco e determinato del bracciale Chéri® a cinque maglie o nei cinturini in alligatore, dai lembi sottili, rifiniti da cuciture ton sur ton e chiusi da fibbia personalizzata con la “E”. Quadrante e cinturini sono disponibili nei toni alla moda come il melanzana, il rosso o il bronzo, o in quelli classici passepartout, bianco, dorato e nero.

Il movimento è al quarzo, la cassa è ellittica e il fondello è decorato con un motivo floreale sul quale spicca il nome Gilda scolpito tra rami e foglie e dipinto in rosso.

L’ultimo modello che va ad arricchire la collezione Gilda è una edizione speciale (nella foto a destra): una cascata d’oro e di diamanti. Quattrocentottanta brillanti per più di 8 carati impreziosiscono le linee sinuose dell’orologio. Ogni bracciale, realizzato su misura, diventa unico. Il pezzo è disponibile solo su prenotazione.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *