di


Eberhard & Co. al Gran Premio Nuvolari 2017

Hanno toccato gli scorci più affascinanti del nostro Paese, partendo da Mantova ed attraversando Pianura Padana ed Appennini, quindi Toscana, Umbria, Marche ed Emilia Romagna e poi di nuovo Mantova, dove i vincitori hanno tagliato il traguardo del Gran Premio Nuvolari edizione 2017.

Equipaggio Vesco Guerrini al GP Nuvolari 2016 LR - Copia-min

Gran Premio Nuvolari edizione 2016

La manifestazione dedicata al mitico pilota mantovano è ormai appuntamento irrinunciabile per gli amanti della competizione su veicoli d’epoca, e si arricchisce di volta in volta di presenze e numeri prestigiosi: per quest’ultima edizione le vetture partecipanti sono state 315, prodotte dal 1919 al 1972, con equipaggi provenienti da Argentina, Australia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Italia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Spagna, Svizzera, USA, al volante di fuoriserie delle più rinomate case automobilistiche, come Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Ettore Bugatti, OM, Triumph, Jaguar, Aston Martin e Bentley, Ford, Buick, Chrysler, Auto Union, DKW, Mercedes, BMW, Porsche.

Miki Biasion e Mario Peserico al GP Nuvolari 2016 - Copia-min

Gran Premio Nuvolari edizione 2016

Così come per le scorse 26 edizioni, Eberhard & Co. è stata Official Partner e Cronometro del Premio, e per l’occasione (stavolta speciale, perchè con il 2017 la Maison svizzera festeggia 130 di storia ininterrotta) ha presentato presso la gioielleria Piccinini di Mantova e successivamente presso lo Spazio Eberhard, Chrono 4 130, in acciaio, sportivo di gran classe con quadrante scheletrato (vi alloggiano quattro contatori allineati, soluzione assolutamente inedita per un cronografo) che lascia spiare il lavorio del movimento grazie ad un ponte in vetro zaffiro di 3 decimi di millimetro, mentre dal fondo si può scorgere la massa oscillante rifinita Côtes de Genève. Limitato a 130 esemplari.

Chrono 4 130 Edition Limit+®e LR 2-min

Orologio Chrono 4 130

Altra novità del 2017, lo Scafograf GMT, ultimo nato dell’omonima Collezione. E’ figlio d’arte, con credenziali di tutto rispetto come il suo parente più prossimo, lo Scafograf 300, vincitore dello Sports Watch Prize al Grand Prix d’Horlogerie de Genève del 2016, come miglior orologio sportivo dell’anno.

www.eberhard-co-watches.ch


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *