di


E-Motion, non solo diamanti

Dalla scelta delle materie prime al taglio delle gemme, dall’incastonatura al gioiello finito: l’azienda campana del network Trasparenze copre oggi l’intera filiera

E-motion Anello zaffiro e diamanti

(Anello della linea di gioielleria E-Motion, zaffiro centrale circondato da diamanti)

Ha fondato il suo successo sulla selezione e la vendita di diamanti: dal 2000 l’azienda campana E-Motion, parte del network Trasparenze, ha saputo sviluppare appieno le competenze dei suoi fondatori, Paolo Minieri e Sergio Sorrentino, nel campo della pietra simbolo di preziosità per eccellenza. Ma il diamante non è l’unica passione del gruppo, perché la lunga esperienza nel settore ha a cuore da sempre anche pietre preziose certificate come zaffiri, smeraldi, rubini.

Una passione che ha come filo conduttore l’eticità della filiera: come per i diamanti, anche per tutte le altre gemme E-Motion dà garanzia di trasparenza e fonti responsabili. Pietre preziose il cui valore è accresciuto dalla garanzia di qualità e provenienza: l’azienda lavora da sempre seguendo gli standard dei maggiori Istituti Gemmologici mondiali come il GIA, l’HRD e l’IGI, con i quali attua periodicamente cicli formativi per aggiornare i propri esperti.

Una storia, quella di E-Motion, che nel corso del tempo ha aggiunto al core business dei diamanti anche una produzione di gioielleria e, da quest’anno, l’attività di taglieria, all’interno del centro orafo “Oromare”, specializzata nella lavorazione di pietre preziose e minerali. Gli esperti artigiani impiegati nel centro – che consente all’azienda di coprire oggi l’intera filiera, dalle materie prime all’incastonatura fino al gioiello finito – sono in grado di dare vita a tagli su misura; di recuperare, riparandole, pietre danneggiate e deteriorate; di soddisfare ogni richiesta di personalizzazione di pietre e gioielli.

www.emotionjewellery.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *