di


E-Motion, il taglio a cuore dà forma ai sentimenti

L’azienda specializzata nella selezione e vendita di pietre preziose si consolida grazie al nuovo laboratorio tagli: una nuova sfida per il mondo delle gemme certificate

Emotion CUORE

Oggi esplora le gemme anche da un altro punto di vista E-Motion, l’azienda campana specializzata nella selezione e vendita di pietre preziose, che da qualche mese ha aggiunto alle proprie attività anche il taglio. Vendita di diamanti certificati, produzione di gioielli, incisioni e valutazioni: il composito mondo delle gemme E-Motion, azienda del network Trasparenze di Paolo Minieri e Sergio Sorrentino, si sta specializzando sempre più nel taglio. Oltre ad aver immesso sul mercato due tagli rivisitati in chiave nuova, resi più belli e accattivanti da un lungo e articolato percorso di studio – il taglio a farfalla e quello a testa di cavallo – la fantasia del team E-Motion e della sua Cutting Manufacturing lavora anche con forme classiche.

Tra questi, il simbolo eterno dell’amore: il cuore. Scelta privilegiata su solitari e anelli, fa parte della famiglia dei tagli a brillante e presenta 59 faccette. La qualità chiave della gemma grezza deve naturalmente essere la maggiore simmetria possibile, che si riflette poi nella forma finale. Raggiungerla è una sfida di grande perizia: i tagliatori di E-Motion sono in grado di regalare al diamante questo aspetto che più di altri richiede perfezione.

Ma si può assistere anche a variazioni nella forma di questi diamanti – in base al rapporto larghezza-lunghezza il cuore può presentarsi con laterali più allungati, ampiezza profonda o in perfetto equilibrio visivo – che dipendono dalla gemma grezza e nell’abilità degli artigiani che lo lavoreranno. Da questo punto di vista, E-Motion ha un doppio vantaggio: coprendo oggi l’intera filiera delle pietre, ha a disposizione una varietà inestimabile di pietre – attualmente, 21.000 esemplari – tra i quali scegliere le più adatte. A questo, l’azienda aggiunge la pluriennale conoscenza del settore e dei possibili interventi dell’esperto.

Quando si lavora con le pietre preziose, in particolari modo per i diamanti, però, non va lasciato al caso l’aspetto etico: E-Motion certifica le sue gemme con gli standard previsti dai maggiori Istituti Gemmologici mondiali come GIA, HRD e IGI di Anversa tracciandone l’origine grazie all’approvvigionamento da fornitori affidabili. Una delle missioni dei fondatori di E-Motion, infatti, è portare avanti un’industria del gioiello più etica, trasparente e sostenibile scegliendo soltanto diamanti “conflict free”. A completare il quadro, un sito internet che ospita tutto ciò che da sapere, una vera e propria enciclopedia di settore tra spiegazioni tecniche, certificazioni e gioielli finiti.

www.emotions.it

www.emotionjewellery.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *