di


È in arrivo la rivincita del gioiello? Se lo chiede il Club degli Orafi a Milano

Apirà i lavori il presidente del Club degli Orafi, Augusto Ungarelli, ai suoi saluti farà seguito una tavola rotonda

Provocatorio ed interessante il titolo del convegno promosso dal Club degli Orafi per martedì 31 gennaio: “2012: la rivincita del gioiello?” è il tema dell’incontro che si svolgerà la prossima settimana presso la Sala Assemblee di Intesa San Paolo, a Palazzo Besana a Milano a partire dalle 10.30.

Apre i lavori il presidente del Club degli Orafi, Augusto Ungarelli (nella foto a sinistra): ai suoi saluti farà seguito una tavola rotonda  interventi di Gregorio De Felice, Chief Economist Intesa Sanpaolo (contributo sul tema “Quale futuro per l’economia italiana, europea e mondiale all’inizio del 2012?”); Stefania Trenti, Ufficio Industry & Banking Intesa Sanpaolo (“La situazione del mercato orafo nel 2011 e prospettive 2012”); Alessandra Benedini, Responsabile Area Settori Prometeia (“La gioielleria nel Made in Italy, fra crisi dei consumi interni e opportunità internazionali”); Rosella Beato, Partner Brandvalue (“I desideri delle donne nel panorama internazionale”); Claudia d’Arpizio, Partner e responsabile della practice moda lusso di Bain & Company (“Il mercato globale della gioielleria: mutamenti ed immobilismi in atto”) e Stefano Micelli, Docente e-business e gestione delle reti presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e Decano della Venice International University, con un intervento sul tema “Il mercato globale della gioielleria: mutamenti ed immobilismi in atto”.

Seguirà colazione di lavoro per i partecipanti. Entro domani, mercoledì 25 gennaio, è necessario comunicare la propria adesione alla segreteria del Club degli orafi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *