di


E Google celebra Fabergé

Il doodle di oggi è dedicato all’anniversario dalla nascita del gioielliere russo 166 anni fa

Un omaggio ai 166 anni trascorsi dalla nascita di Peter Carl Fabergé, il gioielliere russo famoso per le sue ‘uova’. Il ‘doodle‘ di Google, cioé le varianti divertenti e creative del logo del motore di ricerca più celebre al mondo, è infatti dedicato alle creazioni realizzate per gli zar di Russia. Montain View ricorda oggi l’anniversario della nascita di Fabergé, avvenuta nel 1846 a San Pietroburgo.

Il doodle ritrae le popolari uova d’oro, forgiate con pietre preziose e realizzate per la prima volta in occasione della Pasqua, nel 1885, commissionato dall’allora zar Alessandro III di Russia come dono alla consorte Maria Fyodorovna. Quel primo uovo, di colore bianco con smalto opaco, aveva una struttura a scatole cinesi o a matrioske russe: all’interno vi era un tuorlo tutto d’oro, contenente a sua volta una gallinella colorata d’oro e smalti con gli occhi di rubino. Quest’ultima racchiudeva una copia in miniatura della corona imperiale contenente un piccolo rubino a forma d’uovo.

Dal 2006, 21 delle 57 uova progettate sono esposte al museo dell’arsenale del Cremlino. Altre collezioni minori sono nel museo delle Belle arti della Virginia, nel museo di New Orleans dell’arte e in altri musei nel mondo. L’ultimo uovo e’ del 1917, a tre anni dalla scomparsa di Fabergé, avvenuta a Losanna il 24 settembre 1920.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *