di


Dopo Calenda, il Comitato Moda si riunisce l’11 febbraio dal ministro

Il primo incontro pubblico del nuovo organismo, saltato a fine gennaio per l’incarico europeo del viceministro, sarà presieduto da Federica Guidi. Nominato il vice

Sviluppo economico_ministro_Guidi

(Il ministro allo Sviluppo Economico Federica Guidi, che presiederà la prima riunione del neocostituito Comitato Moda e accessorio)

Sarà recuperata l’11 febbraio la riunione saltata a fine gennaio: la prossima settimana si terrà il primo incontro tecnico del Comitato della moda e dell’Accessorio italianoorganismo istituito dal ministero allo Sviluppo Economico a fine dicembre, e sarà presieduto direttamente dal ministro Federica Guidi. Del Comitato fanno parte tutti i protagonisti dell’ecosistema della moda, che comprende i settori del tessile, della moda e degli accessori: Altagamma, Altaroma, Centro di Firenze per la Moda Italiana, Camera Nazionale della Moda Italiana, Federazione Italiana Accessorio Moda e Persona, Milano Unica, TheMicam, Mido, Mifur, Mipel, Origin, Pitti, Vicenza Oro/Oro Arezzo, Sistema Moda Italia.

La nomina di Carlo Calenda come rappresentante dell’Italia a Bruxelles al posto dell’ambasciatore Stefano Sannino ha fatto slittare la data prevista per la prima riunione. Per avere certezza dell’identità del suo successore, intanto, bisognerà aspettare la data di insediamento. Se una nota del Consiglio dei ministri datata 28 gennaio, infatti, annuncia la nomina di Teresa Bellanova (che lascerebbe il posto di Sottosegretario al Ministero del lavoro), da giorni si fa anche il nome del deputato Ivan Scalfarotto. Che, sul suo blog, scrive:  “Non è ancora ufficiale e non succederà fino al 21 marzo, quando il mio amico Carlo Calenda prenderà possesso della sua nuova prestigiosa funzione a Bruxelles, ma oggi era scritto su tutti i giornali e dunque una parola ai lettori di questo blog bisognerà pur dirla. Ne parleremo a lungo a tempo debito: per il momento posso soltanto dire che avere la responsabilità di promuovere l’eccellenza italiana nel mondo mi pare il lavoro più bello ed entusiasmante che si possa immaginare”. 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale