di


Dodo, collezione Sea Emotion, per un mondo di sostenibilità e di rispetto

Da oltre 25 anni si dedica a progetti filantropici per preservare la Natura sperando di “vedere il cambiamento”

La conservazione della natura è e rimane un valore fondante per DoDo, il cui simbolo, il dodo appunto, è emblema dell’estinzione di molte specie animali che invece dovremmo tutelare. Ambasciatore di tematiche ecologiche ed uno dei primi brand nel mondo della gioielleria a utilizzare oro al 100% “responsabile”, nel 2020  ha annunciato una nuova partnership con l’impresa sociale Tēnaka – fondata dalla ricercatrice Anne-Sophie Roux, impegnata nel ripristinare le barriere coralline e gli ecosistemi marini che producono il 70% dell’ossigeno del mondo.

Il ripristino delle barriere coralline

DoDo ha celebrato questa collaborazione con il lancio di un bracciale in edizione limitata, Granelli DoDo per Tēnaka- in plastica riciclata – di colore blu profondo.

Bracciale Granelli DoDo per Tēnaka, in plastica riciclata

Per celebrare la sostenibilità e la preziosa vita marina, si è ancora una volta ispirato alle profondità marine per presentare i gioielli Sea Emotions, una collezione composta da tre versioni di tre ciondoli – Medusa, Pesce e Tartaruga, piccoli ambasciatori di consapevolezza, dello stato di crescente inquinamento dei mari, della perdita di habitat e del preoccupante problema del cambiamento climatico. Nuovi come pure la catena. Sono realizzati dagli artigiani di DoDo in tre versioni: smalto perlato su oro rosa, su oro giallo 18 carati, o in una versione più preziosa con pavé di gemme di diverse dimensioni meticolosamente incassate creando una finitura cromatica dégradé: diamanti bianchi e spinelli rossi, diamanti e topazio blu,  diamanti marroni e tzavoriti.

dodo.it

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *