di


Digital Talks, sostenibilità e green jewellery: gli eventi a Vicenzaoro

Il calendario degli appuntamenti della rassegna al via venerdì affronterà i temi più rilevanti del settore con una serie di workshop e incontri

Vicenzaoro January 2018-min

Al via venerdì Vicenzaoro  The Jewellery Boutique Show: fino a mercoledì 24, gioielli, orologi, pietre preziose e macchinari in vetrina alla fiera veneta. L’opening della manifestazione – che vedrà la partecipazione del Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto – avrà luogo venerdì alle ore 11 con la tavola rotonda Visio.Next Summit. Nella serata del giorno inaugurale si svolgeranno gli Andrea Palladio International Jewellery Awards 2018 (su invito) al Palladio Theatre.

Il calendario eventi della manifestazione riprende sabato alle 13 con i “Consumer Profiles Updates 2018-2019 a cura del TRENDVISION Jewellery + Forecasting im un incontro in inglese e in italiano condotto da Paola De Luca. Domenica giornata dedicata al 14esimo Simposio tecnologico che si svolgerà dalle 9,30 alle 16.

Vicenzaoro_Giuseppe_Aquilino-min
Giuseppe Aquilino

Domenica, inoltre, prendono il via anche i Digital Talks, organizzati in collaborazione con Federpreziosi, Axelero e Google: si tratta di un ciclo di incontri da 30 minuti ciascuno con esperti delle nuove tecnologie e della loro applicabilità al settore. Al via alle ore 12, i seminari – che proseguiranno anche nella giornata di lunedì, sempre a partire dalle 12 con Federpreziosi, Amazon e Luisaviaroma – saranno in italiano con traduzione simultanea in inglese.

Federpreziosi e Federmoda Italia, le associazioni di Confcommercio che rappresentano due settori affini come gioiello e moda, hanno deciso di analizzare a fondo le reazioni degli operatori dei rispettivi comparti di fronte ai profondi e rapidi cambiamenti e di approfondire gli elementi che incidono sui processi di innovazione, che non sono solo tecnologia ma anche la sfida che coinvolge imprenditore e lavoratori. Su questo e su altri temi, esperti e operatori della gioielleria e della moda coinvolgeranno i partecipanti ai “Digital Talks”: introdotti da Giuseppe Aquilino e Steven Tranquilli, rispettivamente presidente e direttore di Federpreziosi Confcommercio, porteranno il loro contributo i gioiellieri Paolo Gianotti e Danilo Gianformaggio mentre Massimo Torti, Segretario Generale Federazione Moda Italia Confcommercio, Marco Andolfi di AD disignum e Marco Sperati della Bottazzo sas Kammi Calzature Milano ,illustreranno la piattaforma tecnologica e il metodo messi a punto per favorire la trasformazione del negozio tradizionale in un sistema dinamico e intelligente.

Vicenzaoro_Gabriele Aprea-min
Gabriele Aprea

Il Club degli Orafi porta a Vicenza il tema della sostenibilità dell’oro nel workshop “Sustainable Gold: an opportunity for both industry and investors”. Alle ore 14,30 di domenica prende il via l’incontro organizzato in collaborazione con World Gold Council e IEG, che vedrà la partecipazione di Neil Meader, Research & Consultancy Manager Metals Focus; Aram Shishmanian, Ceo del World Gold Council; Filippo Finocchi, direttore finanziario Italpreziosi S.P.A. “Partiremo dal punto di origine, cioè dall’estrazione mineraria – ha spiegato Gabriele Aprea, presidente del Club degli Orafi, che chiuderà l’appuntamento – grazie alla presenza del World Gold Council – fino a quello della trasformazione con il contributo di Italpreziosi. Non mancherà un accenno alla questione investimenti: il metallo prezioso, che è anche strumento di diversificazione del risparmio, è ancora un punto di riferimento: ne è dimostrazione, del resto, il fatto che le banche mondiali si poggiano ancora sull’oro”.

Vicenzaoro_gaetano cavalieri-min
Gaetano Cavalieri

Sempre sul fronte della sostenibilità del settore, lunedì sarà la volta del focus firmato Cibjo, che ha organizzato l’incontro “Green and Blue jewellery, environmentally sustainable luxury“, un seminario al via alle 10.30 incentrato sugli aspetti ambientali e sostenibili della gioielleria. Pietre preziose, perle, corallo: tante le tematiche affrontate da che un comitato internazionale di esperti del settore durante il seminario che vedrà la partecipazione di Laurent Cartier – SSEF (Basel, Svizzera) in video conferenza, Justin Hunter – J. Hunter Pearls (Fiji), Shigeru Akamatsu – Mikimoto Pearls (Giappone), Jacques Christoff Branellec – Vice Presidente e deputy CEO Jewelmer Joaillerie (Filippine), Rui Galopim de Carvalho, Vice Presidente CIBJO Coral Commission (Lisbon, Portogallo).

Sempre lunedì focus sulle pietre dure a cura di IGI, Istituto Gemmologico Italiano in collaborazione con Federpreziosi, al via alle 14,30. Martedì sarà la volta di un approfondimento a cura di Coventya su “Nickel-Free per il settore bigiotteria di lusso“, alle ore 16. Tutti i giorni, a chiusura della manifestazione, si svolgerà l’aperitivo dalle 17,30 alle 20,30. Tra gli eventi della rassegna, anche quelli del padiglione T-GOLD: venerdì 19 mini workshop su “preparazione di un file per la stampa 3D” a cura di Fondazione Centro Produttività Veneto, che curerà anche i seminari su “Laboratorio esecutivo di stampa 3D”, “CLAYOO 2.5 (SUBD E SCULPT)(SAM 20190)”, il “Laboratorio di progettazione e realizzazione esecutivo di scultura digitale e stampa 3D” e “Z BRUSH – Scultura digitale 3D su mesh poligonale”. Tra gli appuntamenti del CPV, martedì, anche un incontro su Rhinoceros 6 e un workshop sulla creazione di stampi per bombare il taglio lastra per orafi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA