di


DIALOGO TRA LE ARTI – A PADOVA UNA MOSTRA CHE VA OLTRE IL GIOIELLO

R. Bott - contenitore

 

Sono passati trentatre anni da quando Marijke Vallanzasca ha iniziato la sua attività di gallerista e curatrice all’interno del Marijke Studio di Padova. Per l’occasione ventuno artisti internazionali e una mostra dal titolo Sconfinamenti/Digressions’ gioiello ed oltre… oggetti, sculture aperta dal 10 ottobre al 15 dicembre presso il Piano Nobile dello Stabilimento Pedrocchi di Padova.

L’esposizione di respiro internazionale, ideata e progettata per il trentatreesimo anniversario di attività dello studio padovano, si diversifica dalle precedenti per l’impostazione estesa ad altre discipline. Incline per natura alla sperimentazione, affamato di novità, curioso per definizione, l’artista è instancabilmente alla ricerca di nuovi modi per esprimere la propria arte. L’intento è, quindi, “far conoscere al pubblico anche le opere di scultura ed oggettistica di quegli artisti orafi, che negli anni hanno collaborato col Marijke Studio, e presentarne alcuni di diverso ambito, che abbiano sperimentato il gioiello.

Uno scambio delle parti, un’invasione di campo, ‘sconfinamenti’ per l’appunto.

Aver esteso l’area di interesse, può rivelare le ragioni degli sconfinamenti degli artisti in mostra: l’eterna necessità dell’artista, di andare oltre…di oltrepassare i limiti, sfidando se stesso, innovando, sperimentando forme, dimensioni, materiali e tecnologie diversi”.

Da sempre in prima linea nella promozione del gioiello contemporaneo d’autore, la rossa curatrice ha portato a Padova più di 150 artisti internazionali e curato più di 50 mostre.

L’INAUGURAZIONE avrà luogo il 10 OTTOBRE 2013, ore 18.30

B. Martinazzi - spilla Appiglio

 Artisti

Peter Bauhuis, Rudolf Bott, Bettina Dittlmann & Michael Jank, Otto Künzli, Gerd Rothmann, Andrea Wippermann(Germania), Janna Syvanoja (Finlandia),  Michael Rowe (Gran Bretagna), GijsBakker, Marijke De Goey, Herman Hermsen, Fritz Majerhofer, Wolfgang Rahs, PeterSkubic, (Austria), Giampaolo Babetto, Stefano Marchetti, Bruno Martinazzi, Graziano Visintin, (Italia)

Elio Armano, Alberto Biasi (scultori)

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *