di


Di Leo, sensualità preziosa della collezione Snake

La sinuosità ingannatrice del serpente si avviluppa alle dita in un abbraccio sensuale, lascivo. Un classico intramontabile, reinterpretato dalla Di Leo nella sua ultima collezione Snake con ambiziose variazioni su tema. L’oro bianco accoglie zaffiri mentre sull’oro rosa sono incastonati rubini. In ambedue le soluzioni, l’innesto di ulteriori pietre preziose, diamanti, crea contrasti cromatici netti, che ripetono le variegate striature della pelle di serpente nell’alternanza dei mini-pavé di gemme. L’esito è superbo.
Il brand romano si muove come sempre in ambiti di gioielleria selettiva, distanziandosi dalla produzione di genere sia per scelta delle materie prime (l’autenticità è sempre documentata con certificazione che correda ogni pezzo dell’azienda), sia per gusto d’invenzione, che non è mai finalizzata alla sola ricerca dell’effetto.

Di Lo- Snake - zaffiri-min
Suadente ed ingannatrice l’iconica raffigurazione del serpente, mentre invece non vi è inganno alcuno nel costo, estremamente contenuto ed accessibile, in linea con la filosofia del brand che punta alla massima condivisione delle sue esclusività.

www.dileogioielli.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *