di


Design, 11,2 milioni per le Pmi: gioielli e orologi tra i settori interessati

C’è tempo fino al 23 luglio per candidarsi al Programma per la competitività Cosme 2014-2020: l’obiettivo è aiutare le imprese a penetrare i mercati di riferimento

artigiano 5

Beni o servizi nel campo del design: ci sono anche i gioielli e gli orologi tra i settori di riferimento del Programma per la competitività delle Pmi (Cosme 2014 – 2020) che mette a disposizione 11,2 milioni di euro per le piccole e medie imprese che spesso non riescono a raggiungere il mercato, nonostante dispongano di soluzioni innovative promettenti, a causa degli ostacoli alla commercializzazione e dei rischi connessi alla produzione su scala industriale.

La Call del Programma supporterà progetti di sviluppo di nuovi prodotti, servizi o soluzioni che abbiano già superato la fase tecnica di dimostrazione ma abbiano al contempo bisogno di incentivi per penetrare i mercati di riferimento. Verranno inoltre sostenute la collaborazione intersettoriale, l’uso del design e di soluzioni creative mediante tecnologie digitali e anche l’implementazione di modelli di business innovativi e strategie per rispondere alle tendenze attuali e future del mercato.

Per proporsi c’è tempo fino al 23 luglio: può partecipare una Pmi, sola o in consorzio con altri enti: il contributo comunitario può coprire fino al 50% delle spese ammissibili per un valore indicativo compreso fra 800mila e un milione di euro. Il Cosme ha una dotazione complessiva di 2,3 miliardi di euro: tutte le Call aperte sono disponibili al sito http://ec.europa.eu/easme/cosme.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale