di


Dallo slow time all’hi-tech, il Tempo cambia ritmo

Modelli minimal chic, scheletrati ever green e smartphone di ultima generazione, il segnatempo cambia funzione, ma non perde mai il suo fascino intramontabile.

Il principio è quello di sfuggire al dispotismo del Tempo, provando a semplificarlo ed umanizzarlo, azzerandone i dettagli, ovvero i minuti, lasciando unicamente la lancetta delle ore.

Audemar Piguet

Audemar piguet MIL_77266OR-GG-A823CR-01_SDT_FN_JPEG-min
Audema Piguet MIL_77266BC-GG-A326CR-01_SDT_JPEG-min
Audema Piguet -MIL_77266BC-GG-A326CR-01_closeup_JPEG_001-min
Audemar Piguet dettaglioMIL_77266BC-GG-A326CR-01_closeup_JPEG_003-min
Audemar Piguet MIL_77266BC-GG-A326CR-01_MIL_77266OR-GG-A823CR-01_closeup_JPEG-min
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Lo slow time non è un concetto nuovo, erano dotati di un’unica lancetta anche gli strumenti di misurazione fino agli inizi del XVIII secolo. Audemars Piguet ne adotta l’essenza ed offre all’universo femminile la possibilità di affrancarsi dalle frenesie di una quotidianità convulsa, scandita dalla ricerca ossessiva della precisione. Anticonformista anche nel profilo estetico (dopo un primo impatto piacevolmente destabilizzante, ci si accorda immediatamente con lo spirito espresso da quell’unica lancetta che solca il quadrante senza ansie) , il Millenary Frosted Gold Philosophique è figlio d’arte, prosecutore della linea Philosophique nata nel 1982, in piena crisi del quarzo a cui la Manifattura elvetica rispose colpo su colpo lanciando nuovi modelli d’alta innovazione tecnica, sulla stessa scia del formidabile meccanismo di calendario perpetuo più sottile al mondo del 1978.
Dotato del calibro 3140 a carica automatica con meccanismo brevettato che sposta la lancetta intorno al quadrante seguendo una traiettoria ellittica, ha cassa in oro rosa o bianco 18kt con finiture satin e Frosted Gold, che, grazie alla micro-martellatura del metallo, produce effetti simili a polvere di diamanti, tecnica ottenuta dalla collaborazione con la designer di gioielli fiorentina Carolina Bucci. Spettacolo garantito anche con quadrante in versione avventurina blu scura (soluzione tonale scoperta per caso, per “avventura”, nel XVII secolo in una vetreria di Murano, dove alcune pagliuzze di rame caddero per errore nel vetro fuso, creando l’effetto blu luccicante).

 

Scheda tecnica

Referenze
77266OR.GG.A823CR.01 / 77266BC.GG.A326CR.01
Dimensionin39,5 x 35,4 mm
Funzioni Lancetta delle ore.
Cassa in oro rosa o bianco 18 carati con finitura martellata e satinata, vetro e fondello in vetro zaffiro antiriflesso, corona con zaffiro traslucido o blu taglio cabochon incastonato, resistente all’acqua fino a 20 m.
Quadrante marrone o blu “effetto martellato”, lancetta in oro.
Bracciale Cinturino in alligatore marrone o blu.

www.audemarspiguet.com

Bell & ross

Bell & Ross BR05-Automatic_Blue_Face_Rubber.png-1600px-min
Bell & RossBR05-Automatic_Silver_Face_Metal.png-1600px-min
Bell & RossBR05-Automatic_Black_Face_Rubber.png-1600px-min
Bell e rossBR05-Automatic_SK_Face_Rubber.png-1600px-min
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

In blu anche il quadrante di uno dei modelli della nuova collezione BR 05 edita dalla Bell & Ross. L’avventurina qui non c’entra nulla, ma il contrasto tonale è ugualmente d’effetto ed esalta la tempra del segnatempo, decisa innanzi tutto dall’iconica iscrizione del cerchio nel quadrato. Il marchio è leader del mercato degli orologi d’aviazione, di conseguenza affidabilità e soprattutto precisione giocano ruoli essenziali, quindi le lancette tornano ad essere canonicamente tre e svolgono impeccabilmente il loro compito grazie all’energia trasmessa dal calibro BR-CAL.321, meccanico automatico, uguale per tutte le versioni della linea, tranne per il modello scheletrato che alloggia il calibro BR-CAL.322, ugualmente meccanico automatico.
Appartiene alla famiglia di orologi con cassa integrata, come spiega acutamente Bruno Belamich, co-fondatore e direttore creativo di Bell & Ross: “L’integrazione di cassa e bracciale non è solo in linea con l’identità visiva del brand ma conferisce all’orologio una nuova dimensione: la prima maglia fa parte della cassa. Questo tipo di design, ripreso dagli anni settanta, nella reinterpretazione di Bell & Ross assume uno stile grafico al contempo moderno e straordinario”.
Sia nella versione base in acciaio lucido-satinato che in quella in oro rosa 18 kt o nella versione scheletrata limitata a 500 esemplari, ci si muove in ambiti d’eleganza affatto formale e comunque particolarmente raffinata (ancor più nella variante con cinturino i caucciù a coste), in sincrono con i ritmi della vita urbana.

www.bellross.com

Nomos Glashütte

NOMOS_Metro-rose-gold-33_3D-min
NOMOS_Metro-rose-gold-39-33-min
NOMOS_Metro-rose-gold-33_detail_seconds-hand-min
NOMOS_Metro-rose-gold-33_detail_case-min
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

La scheda tecnica riporta testualmente “Qualità speciali: meccanismo fermo macchina arresto Glashütte, platina tre quarti Glashütte regolato in sei posizioni, 17 pietre preziose viti blu temperato, superfici placcate rodio con rifinitura Glashütte e perlage Nomos, corona di carica con finitura a raggi di sole”, e sono soltanto alcune fra le virtù che fanno grande il pluripremiato modello Metro (assegnatario del Red Dot, del German Design e dell’IF Design Award) della Nomos Glashütte, ora nella versione più piccola di sempre, Metro Oro Rosa 33. Autore è Mark Braun, creativo istituzionale della Maison teutone: “È un orologio con un tocco caldo, femminile -spiega il designer-, che celebra la materialità dell’oro unendola a elementi di design contemporaneo. Volevamo suscitare negli appassionati di orologi la curiosità per Metro, e un modello più piccolo in oro era la logica evoluzione”.
Mark Braun ha privilegiato il grigio per gli indici delle ore ed un delicato viola per quelli dei minuti, centrando una perfetta armonia con la cassa e le lancette in oro rosa e concludendo in coerenza con cinturino in scamosciato beige e fibbia ad ardiglione Nomos oro rosa.
Lo spirito cosmopolita e moderno di questo segnatempo è mutuato dalla capitale creativa della Manifattura teutone, Berlino, mentre le mani artigiane sono quelle della sua quinta generazione di orologiai (il marchio è stato fondato nel 1845) che collabora con i 240 dipendenti di Glashütte.

 

Scheda tecnica

Referenza 1170
Cassa oro rosa 18 kt, fondello in vetro zaffiro
Vetro zaffiro a cupola
Dimensioni diametro 33,0 mm spessore 7,7 mm
Calibro Alpha, calibro Nomos realizzato internamente a carica manuale, altezza 2,6 mm, diametro 10 ½ linee (23,3 mm), riserva di carica fino a 43 ore
Quadrante galvanizzato, bianco argentato, indici grigi a ore3, 9 e 12; indici dei minuti viola, lancette in oro rosa
Cinturino pelle scamociata beige, con barrette a molla a cambio rapido larghezza ansa 16 mm

www.nomos-glashuette.com

Michael Kors

KOR2830410-A
KOR2866036
KOR2830410-A
Loading image... Loading image... Loading image...

Michael Kors Access Lexington 2, Michael Kors Access Bradshaw 2 e Michael Kors Access MKGO. Sono le tre nuove piattaforme dinamiche dell’ultima generazione di smartwatch
touchscreen presentate per l’autunno 2019 da Michael Kors Access, designer di accessori di lusso e prêt-à-porter, pluripremiato e famoso in tutto il mondo.
Dotati di tecnologia Wear OS by Google™ e Qualcomm® Snapdragon Wear™ 3100 per offrire alti livelli di personalizzazione, i tre smatwatch coniugano splendidamente innovazione tecnica e design glamour. In particolare, Lexington 2 e Bradshaw 2, il primo in acciaio tonalità oro, oro rosa, argento o bicolore mentre il secondo è corredato da cinturino in acciaio color canna di fucile, tonalità oro rosa, tonalità oro o tonalità argento, sono concepiti per adattarsi ad uno stile di vita contemporaneo e dinamico. L’altoparlante alloggiato al loro interno permette di accettare le chiamate in arrivo direttamente sullo smartwatch. Utilizzando un’app brevettata che sarà lanciata entro la fine di questo mese, gli utenti di Android e iPhone saranno in grado di effettuare e ricevere chiamate con Bluetooth direttamente dal proprio orologio. Potranno inoltre parlare con l’Assistente Google, ricevere avvisi audio delle notifiche e riprodurre musica dalle app compatibili.
Personalizzabile anche l’utilizzo e la durata della batteria, scegliendo tra quattro differenti impostazioni (modalità batteria a durata prolungata, modalità giornaliera, modalità personalizzata e modalità solo orologio) quella più rispondente alle proprie esigenze, ottimizzando le prestazioni complessive unitamente agli 8 GB di spazio d’archiviazione.
Al terzo modello, Michael Kors Access MKGO, va invece il primato della leggerezza, garantita dalla cassa in alluminio e nylon, assicurata al polso da cinturino in silicone disponibile in rosa, nero, bianco o rosso. Leggero ma in grado di disporre di una quantità eccellente di funzioni, come il monitoraggio del battito cardiaco, il monitoraggio GPS, l’assistente Google, la possibilità di ascoltare musica, la funzione Google Pay, aggiornamenti meteo in tempo reale, funzioni app per allenamento. Assistente Google, Google Pay, monitoraggio battito cardiaco ed attività fisica, swimproof e monitoraggio GPS sono funzioni comuni ai modelli.

www.michaelkors.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *