di


Dal segno al sogno: una mostra introduce le collezioni a quattro mani di due artisti delle forme

C’è tempo fino al 20 maggio per visitare la mostra ad opera degli architetti Elviro De Meo e Antonio Rossetti presso Intragallery, galleria di artigianato di design e studio di architettura di interni a Napoli.

Questa collezione insieme all’anello Micro&Macro sono stati disegnati dall’architteto Elviro De Meo insieme ad Antonio Rossetti, docente di “Progettazione Architettonica” alla Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

Una mostra in cui i gioielli evocano, nei segni ripresi da precedenti stilemi architettonici, l’aspirazione continua verso una sacralità intesa come smaterializzazione dello spazio fisico tesa ad una realtà puramente metafisica.

A proposito dell’anello Micro&Macro

Due corpi, uno sovrapposto all’altro, si uniscono senza mai separarsi, quasi come se attratti da una potente forza magnetica. L’immensità del cosmo, nella sua grandezza, si fonde nell’interpretazione umana dell’universo. Un fluido violaceo, una sorta di forza naturale ne evidenzia le forme, alla pari di vere e proprie architetture, perfette in un preciso rigore geometrico, sottolineando la continuità materica e la differenza cromatica. Prodotto in metacrilato, con lavorazione artigianale attraverso l’assemblaggio dei vari elementi, l’anello “Micro&Macro” ripropone in chiave contemporanea il dualismo tra finito e infinito, in cui diventa impossibile stabilire, non essendoci nessuna predominanza di segno e di volumi, dove termina il mondo conosciuto per lasciare spazio alla poesia del cielo stellato che regna sovrano.

Le immagini sono curate da Patrizio Tesauro

Foto in apertura
Anello Micro&Macro


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *