di


Da Sotheby’s Ginevra due capolavori dalla provenienza prestigiosa

Il prossimo 14 maggio all'asta una collana di Van Cleef & Arples e una tiara Fabergé

Saranno battuti all’asta rispettivamente una collana di diamanti smeraldi colombiani immacolati per oltre 75 carati, creata negli anni ’30 probabilmente da Van Cleef & Arpels per Hélène Beaumont (1894 – 1988), amica della Duchessa di Windsor. David BennettSotheby’s Worldwide Jewellery Chairman ha dichiarato: “Questo monile rappresenta l’Art Déco al suo meglio, un vero gioiello per intenditori. Pezzi rari ed eccezionali come questi sono la ragione per cui le persone collezionano gioielli. La prima volta che ho posato gli occhi su questa collana di smeraldi e diamanti è stata esattamente 25 anni fa, quando abbiamo venduto la collezione Hélène Beaumont a Ginevra. All’epoca ho detto che era la serie più importante di smeraldi cabochon che avessi visto durante i miei 20 anni di carriera. Oggi, a 25 anni di distanza, questa affermazione è ancora perfettamente vera.” La collana è stimata CHF 2.895.000 – 3.980.000 ($ 3 – 4 milioni).

L’altro pezzo è un diadema di diamanti creato probabilmente da Fabergéintorno al 1903 per la duchessa Cecilie von Mecklenburg-Schwerin (1886-1954), ultima principessa ereditaria di Prussia.

Fu il regalo dei parenti russi in occasione del suo matrimonio con il Principe ereditario Guglielmo (1882-1951). Daniela Mascetti, presidente di Sotheby’s Jewellery, Europa, ha dichiarato: “Come abbiamo visto lo scorso Novembre, con la perla di Marie Antoinette, i gioielli storici hanno il potere di riportarci indietro in un preciso momento del tempo. Il diadema attribuito a Fabergé è un altro esempio perfetto: il suo design Kokoshnik riflette lo stile della famiglia russa di Crown Princess Cecilie, che gliela regalò per il suo matrimonio; dai ritratti possiamo vedere che abbinò la tiara con i suoi abiti in un modo molto alla moda per i primi anni del 1900. Per tanti collezionisti di oggi – che cercano pezzi unici con “un’anima” – questo gioiello è davvero un capolavoro.” La stima è di CHF 200.000 – 300.000 ($ 200.000 – 300.000).

Appuntamento il 14 Maggio.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale