di


Da sabato a Vicenzaoro l’Ecosistema del gioiello

Dal 18 al 23 gennaio le eccellenze internazionali del mondo orafo in vetrina all’appuntamento che apre il calendario fieristico del 2014

Sarà inaugurata sabato VICENZAORO Winter, l’edizione invernale dell’evento orafo di Fiera di Vicenza. In scena, “l’Ecosistema del gioiello“, questo il tema scelto per l’apertura del calendario fieristico del 2014. Fino a giovedì 23 le eccellenze internazionali del mondo orafo e della gioielleria esporranno le loro creazioni: circa 1500 i brand partecipanti, 9 padiglioni occupati, oltre 26mila metri quadrati di superficie espositiva, 123 espositori di T-Gold, il Salone dedicato ai macchinari ed alle tecnologie applicate all’oro ed ai gioielli.

Ad aprire la Manifestazione sarà il talk “Ecosistema Italia. The Future. Now.” (sabato alle 18) che si focalizzerà sull’eccellenza del mondo orafo e della gioielleria. Un tavolo di esperti per raccontare la visione e lo sviluppo di VICENZAORO dei prossimi anni: una opportunità d’incontro con i protagonisti più innovativi del settore, un talk che rafforza il ruolo chiave della rassegna veneta. Seguirà un evento dedicato alle aziende espositrici di VICENZAORO Winter.

Le tendenze del futuro saranno protagoniste ancora una volta grazie all’osservatorio permanente TRENDVISION Jewellery+Forecasting, che indagherà i fenomeni socio-culturali del settore, i mercati e le direzioni di prodotto. Fitto il calendario di workshop: domenica alle 15 incontro sull’Oro Usato, organizzato da Federpreziosi Confcommercio e Confindustria Federorafi sotto l’egida di Fiera di Vicenza. Interveranno Licia Mattioli, presidente di Federorafi, Giuseppe Aquilino, presidente di Federpreziosi, il vertice di Fiera Vicenza, il responsabile area legale e fiscale di Federorafi, Dott. Walter Marazzani e il direttore di Federpreziosi, Steven Tranquilli. E’ previsto anche il contributo di altri rappresentanti del comparto orafo e di rappresentanti della politica e delle Istituzioni. L’incontro ha l’obiettivo di fare il punto sull’esigenza di regolamentare il settore della compravendita di preziosi usati, anche in virtù della recentissima risoluzione dell’Agenzia delle Entrate che ha chiarito i regimi fiscali da applicare.

Lunedì 20 gennaio invece appuntamento con il workshop “Conflict mineral Legislation in Europe and the United States: how it impacts on both the domestic and export jewellery business”, organizzato da Fiera di Vicenza, Cibjo, Responsible Jewellery Council e Confindustria Federorafi. Una tappa importante nel percorso verso un commercio etico nel settore della gioielleria in cui Fiera di Vicenza riveste un ruolo importante all’indomani del prestigioso accredito, raggiunto con il supporto di Cibjo, presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC) per l’implementazione delle attività relative alla Corporate Social Responsibility nella filiera del gioiello.

T-Gold 2014 terrà inoltre a battesimo la decima edizione del Jewelry Technology Forum, il Convegno internazionale dedicato a nuove tecnologie e tendenze del mondo produttivo orafo ideato nel 2004 da Legor Group S.p.A. e realizzato in collaborazione con Fiera di Vicenza.

A gettare uno sguardo ad un futuro ormai prossimo del gioiello sarà invece la Mostra “Intorno al futuro: 3Dprinting per il gioiello”, curata da Alba Cappellieri, Professore di Design del Gioiello al Politecnico di Milano. L’esposizione avrà come oggetto i lavori di 32 designer internazionali provenienti, oltre che dall’Italia, da Stati Uniti, Israele, Taiwan, Olanda, Inghilterra, Giappone, che hanno applicato le più avanzate tecnologie della stampa 3D ai propri progetti di gioielli.

A VICENZAORO Winter sarà lanciata anche la terza edizione degli “Andrea Palladio International Jewellery Awards 2014” dedicati alle eccellenze del gioiello internazionale, considerato nelle sue diverse accezioni di progetto, produzione, distribuzione, retail, comunicazione e declinazione sul web.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *