di


Da Cavalli a Omega, da IWC a Bell&Ross: nuovi modelli e nuove boutique

Aste benefiche, inaugurazioni di store e innovative anteprime: un viaggio nell’industria orologiera tra i grandi marchi

Nuovi modelli, inaugurazioni di boutique e anteprime di movimenti altamente innovativi: il mondo dell’industria orologiera è in fermento e i marchi presentano le ultime collezioni, come Ulysse Nardin e Roberto Cavalli (in partnership con Franck Muller) ma si rendono anche protagonisti di eventi come l’apertura di uno store a Roma per IWC e la partecipazione di Bell&Ross all’asta benefica Only Watch.

Arriva il primo calibro automatico progettato e prodotto in house per orologi femminili: Ulysse Nardin presenta il suo movimento meccanico a carica automatica UN-310 da 41 zaffiri, scappamento in silicio e un’autonomia di carica di 48 ore. La sua caratteristica principale, che lo rende adatto al pubblico femminile, è il pulsante in oro rosa sulla cassa a ore 4: con la pressione si possono cambiare le funzioni della corona (carica, regolazione della data avanti e indietro, regolazione dell’ora).

Si tinge di verde il modello Jade del marchio, gemma venerata in Cina. Cassa dal diametro di 36 mm con 4 corni di giada verde a fare da contorno alla lunetta, mentre smeraldi e diamanti fanno da cornice al quadrante in madreperla bianca. A ore 6 la data e il contatore dei secondi continui. Impermeabile fino a -30 m, l’orologio Ulysse Nardin Jade è accompagnato da un cinturino che può essere o in satin o in pelle con fibbia deployante oro 18kt.

Ulysse Nardin, Jade

Ha aspettato di solcare la passerella della moda di Parigi per presentare la nuova collezione di alta orologeria: Roberto Cavalli, che a gennaio 2012 ha siglato un accordo con la svizzera Franck Muller, ha acceso i riflettori sulle linee Dual Masters e Signature, che debutteranno a ottobre nei monomarca dei due brand e in alcuni store selezionati.

Roberto Cavalli by Franck Muller, collezione Signature

La prima monta un Tourbillon nei modelli maschili e diamanti in quelli femminili ed è ispirata alla forma architettonica ottagonale del battistero di San Giovanni in Firenze, che ha influenzato Roberto Cavalli e Franck Muller: complessi meccanismi e caratteristiche tecniche straordinarie accompagnano due diverse misure, 43mm per lui e 40 mm per lei. Prodotta in acciaio inossidabile, con una cassa in oro rosa 18 carati, è arricchita ulteriormente da diamanti e pietre preziose. Alcuni modelli ospitano complicazioni create dai celebri Mâitre Horlogers nell’atelier Franck Muller di Genthod, il cui apice è rappresentato da 7 affascinanti modelli in edizione limitata.

Roberto Cavalli by Franck Muller, collezione Dual Masters

La collezione Signature di “Roberto Cavalli by Franck Muller”- in PVD, alluminio e preziosi cinturini in pelle con movimento Swiss Made – si avvicina più prepotentemente alla moda e allo stile di Roberto Cavalli, celebre per le stampe animalier. Particolarmente preziosi e innovativi i cinturini in pelle colorata e i bracciali in acciaio e oro, con una cassa per uomo e donna da 41mm.

Roberto Cavalli by Franck Muller, collezione Signature

Anche Omega si prepara al debutto di una grande novità: un nuovo calibro impermeabile fino a 150 metri e resistente a campi magnetici di oltre 1,5 tesla. Cassa in acciaio inossidabile da 41,50 mm, quadrante laccato giallo chiaro decorato secondo i canoni della collezione, disponibile con bracciale in acciaio inox o con cinturino in pelle marrone. Il Seamaster Aqua Terra > 15.000 Gauss ospita al suo interno un cronometro Co-Axial e un nuovo movimento meccanico realizzato con materiali non ferrosi così da evitare l’influenza dei campi magnetici.

Omega Seamaster Aqua Terra

Sbarca a Roma, in piazza di Spagna, IWC Schaffausen. Prima boutique italiana in un luogo simbolo del lusso: inaugurazione alla presenza di personalità del cinema, dell’arte e della cultura come Vittoria Puccini e Pierfrancesco Favino e l’amministratore delegato di IWC Georges Kern.

IWC, inaugurazione della boutique romana

“È un onore presentare i nostri capolavori meccanici, la nostra filosofia e la nostra tradizione a Roma, in Piazza di Spagna; questo luogo, oltre ad essere conosciuto in tutto il mondo per il suo patrimonio artistico e culturale, è stato scelto da molti registi di fama internazionale come sfondo di famosi set cinematografici – ha detto Georges Kern -. Tutti elementi che evidenziano ancora una volta la nostra passione per il cinema. Quest’anno, al ricorrente IWC Filmmaker Award in occasione del Festival Internazionale del Cinema di Cannes e al Dubai International Film Festival, si sono aggiunti le partnership ufficiali con il Tribeca Film Festival di New York e il Beijing International”.

IWC, Beppe Ambrosini e Pierfrancesco Favino

Oltre 150 ospiti accolti all’interno di un set cinematografico allestito davanti alle vetrine della boutique: sul red carpet hanno sfilato Vittoria Puccini e Pierfrancesco Favino, madrina e padrino dell’evento, ma anche lo showman Rosario Fiorello, l’attore Ricky Tognazzi, i registi Edoardo Ponti e Jacopo Gassman e lo chef Filippo La Mantia.

IWC, da sinistra Aloe Blacc, Pierfrancesco Favino, Rosario Fiorello, Beppe Ambrosini, Vittoria Puccini

A seguire, cena sulla suggestiva terrazza dell’Hotel Hassler e un concerto esclusivo di Aloe Blacc e la sua band. Per celebrare l’inaugurazione della Boutique in Piazza di Spagna, IWC Schaffhausen ha presentato una versione speciale del Portofino Chronograph (ref. 3910) dedicata a questo importante evento: si tratta di un’edizione limitata di 28 esemplari venduti esclusivamente nello store romano.

IWC Portofino cronograph edizione limitata

L’orologio si caratterizza per uno speciale cinturino Santoni che sostituisce il classico cinturino in pelle di alligatore: sul fondello l’incisione della famosa Scalinata di Trinità dei Monti e della scritta “One out of 28”, oltre al prestigioso indirizzo della boutique.

IWC Portofino, il fondello inciso

A chiudere le news dal mondo degli orologi, Bell&Ross che partecipa anche quest’anno a Only Watch, l’asta benefica organizzata da Antiquorum che mette in vendita esemplari unici realizzati da 40 grandi Maison orologiere. Attualmente in giro per il mondo – i modelli saranno in mostra a Singapore, Hong Kong , Shanghai, Pechino, New‐York e Ginevra – a settembre saranno battuti all’asta e il ricavato andrà a sostenere la ricerca sulla miopatia di Duchenne.

Bell & Ross ha realizzato per l’occasione un cofanetto unico da collezione, che ospita 6 orologi: il BR 01 Horizon, Altimeter, Turn Coordinator creati nel 2012 e il BR01 Heading Indicator, Airspeed e Climb realizzati nel 2013; tutti ispirati a strumenti indispensabili per la navigazione aerea, hanno come comune denominatore un tocco di arancio.

Bell & Ross, Only watch box


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA