di


Curio, la prima e unica Casa d’Aste online di gioielli in Italia

Collier degli anni '60. Firenze. Realizzato con piccole maglie concentriche di varie dimensioni impreziosite da brillanti per un totale di 15,0 circa. La stima della collana è 15.000/18.000 euro
Collier degli anni ’60. Firenze. Realizzato con piccole maglie concentriche di varie dimensioni impreziosite da brillanti per un totale di 15,0 ct circa. La stima è 15.000/18.000 euro

I gioielli d’epoca e i bijoux sono sempre più ricercati, anche dai collezionisti. Nel cuore di Firenze c’è una Casa d’Aste, la prima e l’unica in Italia, che dedica le sue vendite all’incanto online a gioielli d’epoca, contemporanei, orologi da polso e bijoux d’alta moda. È Curio, nata per volontà di Laura Patrizia Barbieri, laureata in Storia dell’Arte con specializzazione in Storia delle Arti Applicate e dell’Oreficeria, che cura personalmente il Dipartimento di Gioielli e Orologi. Per il settore Fashion Jewellery collabora Flora Rovigo, specializzata in Storia del Bijoux ed esperta di accessori firmati. Due diverse competenze unite per valorizzare anche in Italia la dignità artistica del gioiello, già ampiamente riconosciuta all’estero.
 Curio vuole essere un luogo di incontro dove poter soddisfare ogni aspettativa, tra pezzi rari, firmati e di design. Organizza fino a sei aste l’anno di gioielli, orologi e bijoux ma dispone anche di una varietà di oggetti che possono essere acquistati direttamente, valicando le attese delle vendite all’asta, con prezzi che variano dai 30 ai 30.000 euro.

La Casa d’Aste fiorentina organizza anche giornate di valutazione gratuite aperte al pubblico – le prossime sono in agenda mercoledì 11 e giovedì 12 febbraio – rivolte a privati, collezionisti e amanti dei gioielli, bijoux e orologi.

I prossimi appuntamenti saranno dal 10 al 17 marzo 2015 con l’Asta di Bijoux e Fashion Jewelery e dal 17 al 24 marzo con l’Asta di Gioielli del Novecento. Sul sito curiofirenze.com, a dalle ore 10 di martedì 10 marzo, sarà disponibile il catalogo della prima vendita all’incanto di bijoux vintage, dalle creazioni anni Cinquanta e Sessanta firmate Elsa Schiaparelli e Trifari fino agli anni Novanta con pezzi realizzati da Gianfranco Ferré, GianMarco Venturi e Salvatore Ferragamo.
 L’asta del 17-24 marzo presenterà invece importanti gioielli del Novecento, alcuni firmati Bulgari e Cartier.

www.curiofirenze.com

Parure in metallo dorato, vetro e strass, Elsa Schiaparelli, Francia, anni '60. La stima è di 180,00/220,00 euro
Parure in metallo dorato, vetro e strass, Elsa Schiaparelli, Francia, anni ’60
stima: 180,00 – 220,00 euro
Spilla anni '60. Firenze Rappresenta due Fenici contrapposte avvolte in un gioco di ali. Gli occhi sono zaffiri, i corpi perle scaramazze, collo e ali con pavé di brillanti. Diamanti ct 10 circa. La stima è 5.000/6.000 euro.
Spilla anni ’60. Firenze
Rappresenta due Fenici contrapposte avvolte in un gioco di ali. Gli occhi sono zaffiri, i corpi perle scaramazze, collo e ali con pavé di brillanti. Diamanti 10 ct circa. La stima è di 5.000/6.000 euro
Anello in oro bianco, smeraldo e diamanti, Firenze, anni '60. Smeraldo ct 7,0, diamanti ct 2,5 circa. La stima: di 6.000,00/7.000,00 euro
Anello in oro bianco, smeraldo e diamanti, Firenze, anni ’60.
Smeraldo ct 7,0, diamanti ct 2,5 circa. La
stima: di 6.000,00/7.000,00 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *