di


Crusado Gioielli, tutta da gustare la nuova collezione Livigno

Accorgimenti minimali, intuitivi, riescono a trasformare le unicità del brand in prelibatezze preziose.

Da tempo ha preso piede una nuova modalità di presentare i dolci, in particolare le torte, è in voga una disciplina che guida i moderni chef nella migliore preparazione dei loro elaborati. E’ nato il cake design, con tanto di architetti del gusto che talvolta creano autentiche installazioni d’arte.

Crusado Gioielli, da sempre attentissima agli umori del mercato, mette in campo la sua inventiva e prova a trasferire la stessa scenografica dolcezza nei suoi gioielli. Che spettacolari sono già, per cui gli ultimi accorgimenti, minimali, intuitivi, riescono a trasformare le unicità del brand in prelibatezze ancora più preziose.

Molto spesso un gioiello è testimonianza di un affetto, di un ricordo, di una ricorrenza come di un’emozione. Qui, nella nuova linea Livigno edita dalla Crusado, c’è altro ancora, perchè anelli, pendenti ed orecchini sono capricci d’autore ad effetto emozionale garantito, una linea tutta da gustare, che si fa letteralmente mangiare con gli occhi. 

Il segreto di questa collezione, ispirata nel suo motivo laterale giusto al cake design, è una ricetta con pochi ma fondamentali ingredienti: oro e diamanti purissimi amalgamati con sostanziose dosi di buongusto; al centro l’immancabile ciliegina, stavolta rappresentata da un diamante di uguale purezza e di straordinaria caratura. Da assaporare in contesti da intenditori, come al Tarì Mondo Prezioso, dal 3 al 6 maggio 2019.

www.crusado.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dinacci 1280×90