di


Cristalli Swarovski, in Cina la mostra World Jewelry Facets

Per il 120esimo anniversario dell’azienda la sesta edizione dell’esposizione, che nei prossimi mesi si sposta a Parigi e a Monaco

Swarovski_Marmèn

Si è appena conclusa a Shanghai la sesta edizione dell’esposizione World Jewelry Facets di Swarovski, inaugurata l’11 giugno e aperta al pubblico per due settimane. In concomitanza con questo appuntamento, Swarovski ha messo in scena una speciale mostra per celebrare il 120esimo anniversario della fondazione dell’azienda e un’ulteriore esposizione che mette in luce i partner della maison austriaca:  il patrimonio del marchio in vetrina attraverso intersezioni con il mondo dell’arte, dell’architettura, del design, della moda, dei gioielli, del teatro e del cinema.

Cavalli

L’atrio al primo piano del Bund 22 di Shanghai ha ospitato l’esposizione, un tributo al talento artistico, alla superiorità tecnologica e alla qualità dei cristalli Swarovski e al contempo un doveroso tributo alla visione creativa della crème dei talenti del design del gioiello fashion internazionale – oltre settanta – che collaborano con la maison del cristallo.

Marmèn

Tra questi, molti italiani come Marmèn e Schield by Roberto Ferlito, ma anche May Moma e Ellen Conde, e molti big della moda tra cui l’italiano Roberto Cavalli, Oscar de la Renta e Jean Paul Gaultier.

Ellen Conde

Quest’autunno il World Jewelry Facets, esposizione che raccoglie il meglio del gioiello fashion contemporaneo, arriverà anche a Parigi e Monaco. Swarovski e la fashion jewelry sono legate indissolubilmente fin da quando la società è stata fondata nel 1895, annunciando un’era che ha attraversato le storie di nomi iconici come Coco Chanel, Christian Dior e Elsa Schiaparelli, ma anche Christopher Kane e Viktor & Rolf.

May Moma

World Jewelry Facets è una piattaforma creativa che raccoglie il meglio del design nella fashion jewelry. Composta da pezzi unici creati appositamente per la mostra e pezzi in vendita delle collezioni autunno / inverno 2015/16 è un omaggio alla padronanza tecnica e alla visione creativa dei partner Swarovski.

Schield

L’edizione inaugurale di World Jewelry Facets ha debuttato a Shanghai, in Cina, nel novembre 2010 con più di 350 pezzi di gioielleria provenienti da tutto il mondo, realizzati con cristalli Swarovski. Prima presente in Cina e Taiwan, l’evento è stato poi presentato in Giappone nel 2012, presentando una mostra dei migliori gioielli moda contemporanei di designer di fama internazionale.

Swarovski

Nel 2013, più di 54 progettisti talentuosi da ogni parte del mondo, dagli Stati Uniti alla Francia, dalla Corea al Brasile, sono stati ispirati dai cristalli Swarovski per creare oltre 150 monili, sia commerciali sia pezzi unici,presentati a Las Vegas, Pechino, Shanghai, Taipei, Seoul e Parigi. Nel 2014,  World Jewelry Facets  ha portato più di 200 pezzi di gioielleria unici per le città di tutto il mondo, tra cui Las Vegas, Pechino, Shanghai, Hong Kong e Parigi.

A Shanghai sono state svelate anche le collaborazioni Fall/Winter 2015 per Atelier Swarovski con designer del calibro di Shaun Leane e Philippe Ferrandis.

Gaultier

Grecia

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *