di


Credito d’imposta per la gioielleria, Federorafi organizza un un incontro

Il 6 febbraio a Milano alcuni esperti forniranno gli strumenti per usufruire di questa opportunità valida già per la dichiarazione 2017

Credito d'imposta per la gioielleria-min

Da un anno anche la gioielleria rientra tra i comparti che possono usufruire del credito d’imposta per lo sviluppo di campionari innovativi: un’opportunità importante, sulla quale Confindustria Federorafi ha deciso di organizzare, in collaborazione con Confindustria Moda e Anfao, un incontro gratuito di approfondimento che possa dare alle imprese gli strumenti per usufruirne. Alle ore 14 del 6 febbraio a Milano, nella nuova sede dell’associazione – via Alberto Riva Villasanta 3- gli esperti della Unione Consulenti di Milano approfondiranno il tema presentando alcune casistiche per la rendicontazione.

Con il parere del Ministero per lo Sviluppo Economico del 29 settembre 2017, infatti, è stato confermato che anche la gioielleria rientra tra i settori del Made in Italy e che pertanto le aziende del comparto del prezioso potranno beneficiare degli investimenti “in attività di ricerca industriale e di sviluppo precompetitivo finalizzate alla realizzazione di campionari”. Si tratta della possibilità, già dalla dichiarazione 2017, di poter mettere a credito il 50% dei costi sostenuti per i campionari.

Nella compilazione della dichiarazione è già disponibile il relativo quadro, perciò le imprese possono iniziare a preparare la documentazione, visto che mancano poche settimane alla presentazione. L’incontro del 6 febbraio fornirà gli strumenti per farlo in modo corretto. Per partecipare è sufficiente contattare la Segreteria: alla mail [email protected] o al numero di telefono 02 58316111.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dinacci 1280×90