di


Couture Las Vegas: tutto quello che vi siete persi

I vincitori dei Design Award e i brand più cool. Tutto il bello dell'appuntamento fieristico più glamour di Las Vegas

Anche quest’anno COUTURE Las Vegas, nei cinque giorni di fiera, ha identificato i più talentuosi e i più creativi da tutto il mondo premiandoli con il Couture Design Awards. La giuria composta da Amy Lane di Bergdorf Goodman, da Liza Urla di Gemologue, dalla giornalista Tanya Dukes, da Tayloe Piggott della Tayloe Piggott Gallery e dall’artista Todd Reed ha decretato i vincitori tra le migliori creazioni presentate nelle 15 categorie di prodotto messe in campo: Best in Bridal, Best in Colored Gemstones Above $20,000, Best in Colored Gemstones Below $20,000, Best in Diamonds Above $20,000, Best in Diamonds Below $20,000, Best in Gold, Best in Haute Couture, Best in Innovative, Best in Men’s, Best in Pearls, Best in Platinum, Best in Debuting at COUTURE, Best in Debuting at COUTURE, Editor’s Choice, People’s Choice.

Vendorafa - Winner Editor's Choice

Vendorafa - Winner Editor's Choice

Gismondi - Winner People's Choice

Gismondi - Winner People's Choice

Jorg Heinze- Winner Best in Platinum

Jorg Heinze- Winner Best in Platinum

Jade Trau- Winner Best in bridal

Jade Trau- Winner Best in bridal

Ara Vartanian - Winner Best in Debuting

Ara Vartanian - Winner Best in Debuting

Silvia Furmanovich - Winner Best in Innovative

Silvia Furmanovich - Winner Best in Innovative

Mike Joseph - Winner Best in Haute Couture

Mike Joseph - Winner Best in Haute Couture

Karen Suen -Winner Best in Pearls

Karen Suen -Winner Best in Pearls

Nicos Koulis - Winner Best in Gold

Nicos Koulis - Winner Best in Gold

SYNA - Winner Best in Silver

SYNA - Winner Best in Silver

Jan Leslie - Winner Best in Men's

Jan Leslie - Winner Best in Men's

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Per questa edizione è stato introdotto anche un sussidio di 10.000 dollari per consentire la partecipare al Couture 2020. Ad aggiudicarselo Syna, vincitore del Best in Debuting, categoria dedicata ai designer che espongono per la prima volta in fiera.

Couture ON STAGE, alcuni dei brand protagonisti dell’ evento

Las Vegas con  i suoi show è stata protagonista con eventi di primo piano che hanno visto la presenza di top brand della gioielleria mondiale. Tra i più cool del momento.

GAYA

Nato nel 2013 dall’estro di Céline Rivet,  designer di Garnazelle, incarna una propria filosofia, un proprio stile di vita ed un proprio modo di pensare. Il claime  “In Gold we trust” non si riferisce evidentemente solo alla preziosità effimera del gioiello, ma a un sistema di valori di cui il gioiello si fa portavoce. L’Amore Universale, l’assenza di barriere e il dialogo  tra le generazioni, questi sono i temi ispiratori del marchio. Un gioiello Gaya non ha limiti di età ma di personalità: per chi ha idee chiare e spirito libero.

Gaya 2 -min
Gaya 3 -min
gaya-min
Loading image... Loading image... Loading image...

www.garnazelle.com

Carolina Bucci

È una designer di gioielli le cui creazioni sono sinonimo di un lusso all’ultima moda. Ispirazioni contemporanee  e la migliore tradizione italiana si fente hip e moderno. La finitura “fiorentina” è una tecnica, spesso presente nelle sue creazioni, il cui effetto si ottiene martellando l’oro con uno strumento a punta di diamante; le sfaccettature create nel metallo danno una finitura naturale brillante come se fosse ricoperto da migliaia di minuscole pietre preziose. Storie personali, ricordi ed esperienze si intrecciano nella collezione Forte Beads, composta da braccialetti di perline, influenzati da quelli che infilava con sua sorella da bambina in estate a Forte dei Marmi. Il marchio vanta una collaborazione con Audemars Piguet.

Carolina Bucci - Necklace_Rainbow_Pave_Heart_1500x1500_ed517378-4c34-4cd0-a61a-d39b87a0e35c_1500x1500 copia-min
Carolina Bucci-something new-min
Loading image... Loading image...

www.carolinabucci.com

Shamballa

Mads Kornerup aveva  originariamente progettato il Shamballa Bracelet nel 2001 per Jay Z, che era in cerca di un pezzo unico. Intrecciato in macramè con perle d’oro con le iniziali del cantate/produttore,  due diamanti e il suo segno zodiacale. È nata un’icona. Mads e Mikkel Kornerup hanno fondato così Shamballa Jewels, nel 2005, a Copenaghen. Il nome viene dal mitico regno di Shamballa. Il brand, che unisce la filosofia orientale con le tradizioni del design nordico, oggi è presente in oltre 30 paesi, con un  Flagship Store a Copenaghen. Il repertorio di design include bracciali, collane, gemelli, orecchini e anelli. Tutte le creazioni sono in oro 18 carati con diamanti e pietre preziose, tutte personalizzabili.

Karl Lagerfeld, Valentino, Michael Jordan, Diane Von Furstenberg
e Giorgio Armani sono solo alcuni fan dello stile Shamballa.

jay z bracelet-min
106422-min
JayZ_SHAMBALLA_Bracelet_2010_05_17_056-min
Loading image... Loading image... Loading image...

Alessio Boschi

Eclettici colorati e barocchi, ma non solo. I gioielli di Alessio Boschi sono tutti pezzi unici, preziosissimi ed ognuno racconta una storia, ognuno ha un’anima come un libro che si sfoglia. Dalla Thailandia, diventato suo quartier generale, crea trovando ispirazione nella natura, nelle geometrie con cui avvolge la preziosità delle gemme, ma anche nei ricordi della sua Roma e dell’Italia intera, a cui ha dedicato una collezione che celebra le bellezze architettoniche del nostro paese. Fiere di primo piano e clienti da ogni paese, il suo design è ormai famoso in tutto il mondo come garanzia di alta qualità e di una eleganza studiata e mai banale.

Rose de France

Rose de France

Anello Medusa

Anello Medusa

Firenze Il Battistero

Firenze Il Battistero

Coral Reef

Coral Reef

Anello Tree of life

Anello Tree of life

Anello Rosa Italica

Anello Rosa Italica

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Marcia Budet

La  mission è far sentire le donne elegantemente audaci attraverso ogni singolo dettaglio delle sue creazioni. È l’architettura raffinata e  sorprendente nei suoi volumi e nell’asimmetria delle sue forme il motore  che ispira il design di Marcia. Come fossero scolpiti ad arte, i suoi gioielli  dalle forme importanti, ma pulite e  lineari, spiccano, senza mai esagerare, in un perfetto mix match di eleganza e  semplicità.

Fin dagli esordi Il suo mantra e il core business  del marchio sono stati riassunti in due parole: Elegantly Bold che oggi è anche l’hastag ufficiale del brand. È come lei descrive la sua firma estetica, e come vuole far sentire la donna per cui disegna, femminile, ma dominante e decisa al tempi stesso.

Marcia Budet -min
Marcia Budet -min
Marcia Budet 18k YG+Blackened WG necklace with amethyst + 0.26cts diamonds msrp2750-min
Marcia Budet-18k YG+WG+PGold ring with green tourmaline + 0.23cts diamonds msrp4450-min
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

G Robert – secondo banner orizzontale