di


Corum, una festa per i 30 anni del Golden Bridge

Insieme al suo partner Sincere Fine Watches, Corum ha celebrato il 30esimo anniversario della collezione Golden Bridge. L’evento è stato ospitato presso l’Art Luxe Museum a Singapore alla presenza di collezionisti e celebrità.

Il 2010, per Corum, è l’anno di celebrazione dell’anniversario del noto movimento meccanico a baguette Golden Bridge in oro 18 kt, diventato un emblema del marchio. Trent’anni dopo la sua creazione, questo movimento leggendario resta un risultato eccezionale e una espressione unica dell’orologeria. Nel 2009, Corum ha affermato la sua creatività e know-how attraverso il lancio del secondo calibro prodotto in-house, un movimento a baguette con piastra e ponti in titanio.

Situato in un edificio di nuova costruzione e di lusso immerso nel quartiere conosciuto come “il quartiere dell’arte e del Patrimonio”, il Luxe Art Museum ha offerto una struttura moderna e contemporanea per l’evento Corum. I 60 ospiti sono stati invitati per sperimentare il simbolismo poetico e le meraviglie di ingegneria del brand. Durante la serata, gli ospiti sono stati coinvolti nella scoperta di alcuni dei pezzi più suggestivi.

«Oggi rendiamo omaggio al talento di orologiai e architetti, che combinano perfettamente leggerezza e volumi – ha dichiarato Antonio Calce, amministratore delegato di Corum – realizzando espressioni uniche di arte contemporanea. I movimenti simbolo del marchio esprimono il perfetto equilibrio tra la scelta dei materiali, l’uso della tecnicità e il design delle linee. Come ponti per connettere le persone, la raccolta di Corum Bridges ha riunito intenditori e appassionati. Golden Bridge è sicuramente una collezione che vuole mettere a fuoco ed è al centro della nostra strategia di sviluppo per il 2011».
Grazie al supporto di Sincere Fine Watches, Corum può contare su un partner affidabile per sviluppare il marchio in Asia.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *