di


Coronet da Guinness dei Primati con una chitarra-gioiello

È la seconda volta che il marchio di Hong Kong raggiunge il traguardo: a Baselworld presentato lo strumento con 16,033 gemme e zirconi Swarovski

Coronet_Guinness_Chitarra Gioiello_presentaziome

16,033 Swarovski Genuine GemstonesSwarovski Zirconia montati su uno strumento musicale che è valso a Coronet il suo secondo Guinness dei primati (per il maggior numero di elementi preziosi su una chitarra): l’opera d’arte stravagante e preziosa ha fatto capolino a Baselworld. Co-progettata dalla superstar di Hollywood Jermaine Jackson e da Alice Trinh, direttore prodotto di Aaron Shum Jewelry, si chiama “Circles of Life“.

Jermaine Jackson, conosciuto come cantante, bassista, compositore e membro di The Jackson 5, è pronto a trasmettere la passione musicale musica alle prossime generazioni: “La musica è la nostra linfa vitale; è nelle nostre vene, nei nostri cuori, siamo diventati una generazione di fratelli nati per intrattenere – ha spiegato –. Come i gioielli, anche la musica può essere un’eredità. Siamo a 50 anni dalla nascita dei Jackson 5. La musica, come i gioielli, ci unisce e ha la capacità di diffondere l’amore e la gioia. Non dimentichiamo mai il suo potere”.

Coronet_Guinness_Chitarra Gioiello_JAckson

(Jermaine Jackson con la chitarra “Circles of Life”, tempestata di gemme e zirconi)

“Per consegnare il messaggio di Jermaine alle prossime generazioni, abbiamo messo a punto il concetto di design di gemme e zirconi incastonati a mano su ruote che girano e rappresentano un ciclo infinito. L’aspetto vivido di topazi colorati, citrini, rodoliti e zirconi restituiscono la sensualità della vita. I loro movimenti suggeriscono energia e potenza – ha detto Alice Trinh -. Quando Jermaine suona la chitarra, le ruote girano e vibrano e questo movimento irradia i colori. Si tratta di un pezzo d’arte dedicato al 50esimo anniversario dei The Jacksons”.

“L’anno scorso, abbiamo trasformato un’idea fantasiosa in un magnifico capolavoro CORONET®: una chitarra tempestata di 400 carati di diamanti che ha guadagnato il titolo di Guinness World Records come chitarra più preziosa del mondo – ha detto Aaron Shum, fondatore di CORONET® e presidente della Aaron Shum Jewelry -. Quest’anno, siamo riusciti a andare al di là di ogni aspettativa con la presentazione di un altro pezzo d’arte incredibile”.

Coronet_Guinness_Chitarra Gioiello_performance

(Jermaine Jackson durante l’esibizione musicale allo stand Coronet, a Baselworld) 

Ogni gemma e ogni zircone sono stati accuratamente incastonati a mano da team di artigiani esperti della Aaron Shum che hanno impiegato molte ore per allineare le pietre per dimensione e colore. Inoltre, il team ha voluto preservare la funzionalità della chitarra garantendo che le gemme autentiche e le decorazioni non influenzeranno la qualità del suono e la performance del chitarrista.

Per dimostrarlo, a Baselworld Jermaine ha eseguito una performance della sua canzone “Let ‘s Get Serious”.Il musicista ha approfittato della fiera svizzera per presentare anche una nuova linea con il marchio Jermaine Jackson Fine Jewelry. Tre collezioni di alta gioielleria realizzate in collaborazione con Aaron Shum Jewelry: gioielli con diamanti in oro 18 carati, una linea in argento con ispirazioni dal design stravagante della chitarra-diamante CORONET®, e una collezione dedicata al 50esimo anniversario dei Jacksons 5.

Coronet_Guinness_Chitarra Gioiello_party

(Il party per festeggiare il traguardo del secondo Guinness dei Primati)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *