di


Coralli e cammei affascinano i gioiellieri di Siracusa

La tradizione orafa torrese in viaggio nel Sud Italia ha fatto tappa nella città siciliana con un workshop e una dimostrazione dal vivo del maestro Vincenzo Mazza

Corallo e Cammeo_dimostrazione maestro artigiano_Siracusa-min

Il fascino di coralli e cammei ha raccolto intorno a sé i gioiellieri di Siracusa: l’evento “Coralli e Cammei di Torre del Greco, il futuro di una tradizione” organizzato dalla Federpreziosi provinciale presieduta da Emanuele Piccione in collaborazione con Confcommercio Siracusa, Assocoral e Federpreziosi Confcommercio, ha riunito il pubblico di dettaglianti intorno alla tradizione orafa torrese.

Corallo Cammeo_Siracusa-min
da sx: il maestro orafo Vincenzo Mazza; Vincenzo Aucella, consigliere Assocoral; Tommaso Mazza, presidente Assocoral; Emanuele Piccione , presidente Federpreziosi Siracusa; Francesco Alfieri, Confcommercio Siracusa

Durante l’incontro organizzato all’Orthea Palace Luxury Hotel è stato raccontato un capitolo di questa storia, un viaggio nell’universo della lavorazione artigianale di cui Torre del Greco è simbolo nel mondo. La giornata si è chiusa con una dimostrazione dal vivo della lavorazione del Cammeo eseguita dal Maestro artigiano Vincenzo Mazza.


1 commento

  1. Pisan Daniela says:

    Semplicemente …raffinati


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA