di


Confcommercio Udine, gioiellieri a lezione di autodifesa

Organizzato un corso in cinque lezioni a partire dal 3 febbraio per apprendere la tecnica israeliana del “krav maga”

Foto dal sito della Federazione Italiana Krav Maga

Dove non arriva la videosorveglianza, può arrivare l’autodifesa. Già, perché di fronte al moltiplicarsi di furti, rapine ed aggressioni – all’ordine del giorno nelle gioiellerie – non resta che imparare tecniche di combattimento. Vi sembra esagerato? Non lo è: in molti ci avranno già pensato e se chi lo ha fatto abita in provincia di Udine ha già la soluzione. Il gruppo orafi di Confcommercio della provincia friulana, infatti, ha organizzato un corso di “krav maga”, un’antica tecnica di origine israeliana.

Dal 3 febbraio al 3 marzo, per un totale di 5 appuntamenti, si potranno apprendere tecniche di sopravvivenza particolarmente indicate per le donne, assicurano gli amanti di quest’arte. Il “krav maga” è indicato nelle situazioni in cui ci si trova disarmati di fronte a un pericolo reale e imminente e l’allenamento viene fatto in parte a occhi chiusi proprio per simulare il più possibile un improvviso pericolo. Tutto avviene nel rispetto della legge, naturalmente, e il corso è aperto a persone di ogni età e corporatura. Sarà sufficiente?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *