di


Con l’Ice l’occhialeria italiana vola da Milano a New York

Prossimi appuntamenti dell’Agenzia a sostegno dell’eyewear la fiera Mido di febbraio con l’arrivo di una delegazione di 150 buyer e l’International Vision Expo East di NY

Ice_Occhialeria

Si consolida sempre più il sostegno dell’Agenzia Ice all’occhialeria italiana: due i prossimi appuntamenti in calendario, il MIDO (dal 27 al 29 febbraio 2016 a Fiera Milano Rho) e l’International Vision Expo East, dal 15 al 17 aprile al Javits Convention Center di New York. Ogni anno, per sostenere il settore –  che in Italia conta 868 aziende e 16.195 addetti – l’Ice Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Fabbricanti Articoli Ottici (Anfao), realizza un ricco programma promozionale che si articola in diverse tipologie di iniziative: un incoming di operatori esteri alla fiera di settore in Italia, partecipazioni collettive alle principali fiere internazionali e mostre autonome con invito mirato di buyer locali e di aree limitrofe.

Gli occhiali, creazione attribuita proprio all’Italia intorno alla fine del 1200 in territorio veneziano, sono oggi tra i fiori all’occhiello della produzione Made in Italy: qualità, design e innovazione i caratteri distintivi che ne fanno apprezzare l’alto valore in tutto il mondo. L’export infatti si conferma il punto di forza del settore: nel 2014 le esportazioni hanno registrato una crescita dell’11,8% rispetto all’anno precedente, con un fatturato di 3.110 milioni di euro (fonte: Ufficio Studi Anfao).

La prima metà dell’anno delle imprese italiane dell’eyewear si dividerà dunque tra Milano e New York: il MIDO è la fiera leader del settore a livello nazionale e internazionale, momento di incontro tra professionisti di tutto il mondo e un’imperdibile occasione per scoprire in anteprima mondiale le nuove collezioni. La scorsa edizione ha registrato 49.000 presenze nei tre giorni di fiera (con un aumento dell’8,7% rispetto al 2014), di cui il 56% provenienti dall’estero.

Anche quest’anno l’ICE, sotto l’egida del Ministero dello Sviluppo Economico, conferma il suo contributo con l’arrivo di una delegazione di circa 150 operatori da tutto il mondo, selezionati tra distributori e buyers con potere di acquisto, in preferenza rappresentanti di grandi catene di distribuzione. L’obiettivo è quello di puntare i riflettori sulla produzione italiana per dare maggiore visibilità alle aziende del nostro Paese, favorire la conoscenza dei mercati stranieri di interesse e creare occasioni di incontro diretto con l’estero. Le aziende italiane potranno così conoscere e farsi conoscere dai maggiori professionisti di tutto il mondo e avere quindi la possibilità di creare contatti, collaborazioni e accordi commerciali.

Dopo la tappa in Italia, l’intervento promozionale ICE si sposta negli Stati Uniti, secondo mercato (dopo l’Europa) di sbocco delle esportazioni italiane, con una quota del 26,8%. L’International Vision Expo East 2016 – che segue la Mostra autonoma realizzata a Miami nel mese di ottobre 2015, che ha incontrato il favorevole riscontro delle 30 aziende partecipanti – è la manifestazione di settore più importante negli Stati Uniti e una delle principali nel mondo, una vetrina delle ultime tendenze dell’occhialeria che ogni anno attira 30.000 professionisti. Per l’edizione 2016 Ice e Anfao stanno organizzando il padiglione nazionale offrendo alle imprese partecipanti l’opportunità di essere presenti, sostenendo costi notevolmente ridotti, ad uno dei maggiori appuntamenti internazionali.

Supporto organizzativo, agevolazioni economiche, assistenza durante la fiera e una maggiore visibilità in virtù del Sistema Italia e delle azioni di comunicazione previste sono i vantaggi garantiti dalla partecipazione all’interno della collettiva. A questi si aggiungono i contatti e le opportunità di business nel mercato USA grazie alla presenza di grossisti, importatori e distributori che dai diversi stati americani confluiscono a New York per questo importante appuntamento.

www.ice.gov.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *