di


Con Eberhard & Co. al tempo di Leonardo

Una nuova mostra della Maison nel segno del genio da Vinci

EB 140, cuore meccanico dell’Eberhard “1887”

Nel recente passato la Maison di La Chaux-de-Fonds aveva già patrocinato un evento incentrato sul genio toscano, “L’ottica di Leonardo: dall’éidola alla camera obscura”, realizzato all’interno di MIA Photo Fair. Ora la Manifattura si accosta nuovamente al Maestro ma in un contesto del tutto diverso. Eberhard & Co. sostiene infatti la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, ente ecclesiastico il cui obiettivo è la valorizzazione culturale, religiosa, storica e civica del Duomo di Milano sin dal 1387, custode di un prezioso Archivio in cui è stata raccolta documentazione di inestimabile valore, testimone di oltre seicento anni di storia cittadina e del Duomo in particolare. Una sorprendente mole di cartelle, registri, libri, disegni che dovrà essere digitalizzata secondo un progetto pluriennale con procedure fortemente innovative, con precedenza assoluta per l’acquisizione digitale di materiali finalizzati alla realizzazione della mostra “Il Duomo al tempo di Leonardo”, che sarà ospitata fino al 23 febbraio 2020 nella Sala Gian Galeazzo del Museo del Duomo di Milano, ideata nell’ambito delle celebrazioni per i cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci.

Il Duomo al tempo di Leonardo_Mostra7 - © Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano-min
Il Duomo al tempo di Leonardo_Mostra1 - © Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano4-min
Il Duomo al tempo di Leonardo_Mostra5 - © Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano-min
Il Duomo al tempo di Leonardo_Mostra3 - © Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano-min
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Quella della Manifattura elvetica è storia di particolare vicinanza alla cultura, oltre che di primati. Si colloca in quest’ottica anche il restauro della maestosa aquila che domina la Maison de l’Aigle, sua sede d’origine che ora ne accoglie nuovamente l’attività. Evento di particolare rilevanza, rimarcata dall’inaugurazione di un primo Museo Eberhard & Co., dove sono accolte le creazioni orologiere che hanno scandito oltre 130 anni di storia industriale, e dalla presentazione del nuovo calibro di Manifattura EB 140, cuore meccanico dell’Eberhard “1887”, tributo alla data di fondazione della Maison.
Il nuovo modello d’orologio fa da ponte tra passato e presente: la lavorazione clou de Paris gli dona un fascino rétro, così come la geometria trapezoidale del datario, adottata in alcuni modelli storici, ed il logo sul quadrante, documentato negli archivi d’inizio ‘900.
Particolarità inedita è il cinturino (disponibile anche in alligatore), creato in seta Jacquard e dedicato ai dandy del nuovo millennio, prodotto dal prestigioso cravattificio napoletano Ulturale in esclusiva per Eberhard & Co. in due versioni abbinate ai due quadranti. “Siamo orgogliosi della splendida opportunità riservataci dalla Maison Eberhard -ha dichiarato Vincenzo Ulturale, fondatore del marchio –per condividere un progetto che celebra l’eccellenza nel tempo attraverso l’esclusività di materiali, lavorazioni e idee“.

 

 

 

Scheda tecnica

Referenza: 21028
Movimento: meccanico a carica manuale calibro EB 140, 14”’ – 28.800 A/h –
18 rubini. Ponti rodiati con decorazione a vagues circulaires al centro e colimaçon papier perimetrale. Tutte le incisioni sono realizzate a colore oro 2N. Platina con decoro perlage. Rocchetto di carica e ruota a corona con lavorazione soleillage al centro e biseau diamanté. Viti azuré.
Numeri data ridimensionati per lettura attraverso la finestra di forma trapezoidale posizionata a ore 6.
Durata di carica: > 40 H
Cassa: in acciaio, lucida con parti satinate. Diametro: 41,80 mm, spessore: 9,60 mm, distanza tra le anse: 20,00 mm. Fondo fissato da 4 viti. Zona centrale in vetro zaffiro, circonferenza personalizzata, con incisioni.
La particolare realizzazione della cassa richiede un abbinamento univoco al proprio e specifico fondo.

Impermeabilità: 30 m
Corona: in acciaio, personalizzata con scudo “E” in rilievo
Vetro: zaffiro, bombato con trattamento antiriflesso sulla superficie interna
Quadranti:
bianco, con lavorazione Clous de Paris, personalizzato con il logo
storico Eberhard & Co. Chaux-de-Fonds e data di fondazione
della Maison – 1887 – cartouches metalliche.
Numeri romani e indici romboidali applicati, dorati.
Finestra datario, a forma trapezoidale con cornice a rilievo, dorata, posizionata a ore 6.
Bianco, con lavorazione Clous de Paris, personalizzato con il logo
storico Eberhard & Co. Chaux-de-Fonds e data di fondazione
della Maison – 1887 – cartouches metalliche.
Numeri romani e indici romboidali applicati, rodiati.
Finestra datario a forma trapezoidale con cornice a rilievo, rodiata,
posizionata a ore 6.
Lancette: ore e minuti dauphine, rodiate o dorate a seconda della versione di quadrante, lancetta dei secondi blu.
Cinturino:
in tessuto blu o marrone – a seconda della versione di quadrante – con particolare motivo floreale o in alligatore.

www.eberhard1887.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dinacci 1280×90